Lauree di secondo livello in Arte a Milano in Italia

Guarda i Master in Arte a Milano in Italia 2017

Arte

Un master 's è un titolo accademico post-laurea. Si deve già avere una laurea per fare domanda per un programma di Master 's. La maggior maestro 's programma di laurea avrebbe richiesto agli studenti di completare un master' s tesi o documento di ricerca.

Con Scienze umanistiche si fa riferimento a corsi di studio che si concentrano su argomenti di tipo intellettuale che non sono sempre così diretti come la scienza e la matematica. Coloro che desiderano dare un contributo alla comunità svolgendo un ruolo creativo potrebbero essere interessati al campo umanistico.

Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una Repubblica parlamentare unitaria all'interno dell'Unione europea, che si trova nel Sud Europa. A nord, confina con Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e lungo le Alpi.

Per tutti coloro che sono interessati a studiare moda e di tendenza di Milano è il posto migliore per andare. Ha tutte le istituzioni di formazione buoni che forniscono un'istruzione di buona qualità ad un costo ragionevole. Università degli Studi di Milano e Università Politecnico di Milano sono alcune delle ben note università.

Richiedi informazioni sui Master in Arte a Milano in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master in Visual Brand Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Visual Brand Design di Domus Academy è competenza e conoscenza approfondita del prodotto e dei modi di raccontarlo, per accogliere il consumatore e accompagnarlo nel mondo del brand, per incentivarlo a condividerne i valori, sia nel mondo fisico che in quello dei social media. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Il Brand è immagine; simbolo; attenzione. E’ individuare il concetto astratto e dinamico dell’azienda e riuscire a trasmetterlo ai consumatori, è la capacità di evocare un modo d’essere, di ottenere una visualizzazione precisa, efficiente, che si presenti con un tono chiaro, identificatore e, step fondamentale, che abbia quel genere di input che cattura e disarma il consumatore. Perché la qualità dei marchi emerge sì dal dettaglio, ma allo stesso tempo emerge dall’insieme. E questa visione è determinante quando si arriva a competere in termini di promozione e reason why del prodotto. Progettazione. Narrazione. Grafica. Identità. Il Master in Visual Brand Design di Domus Academy è competenza e conoscenza approfondita del prodotto e dei modi di raccontarlo, per accogliere il consumatore e accompagnarlo nel mondo del brand, per incentivarlo a condividerne i valori, sia nel mondo fisico che in quello dei social media. A chi si rivolge Il Master in Visual Brand Design si rivolge a studenti con un curriculum di studi in Visual e Graphic Design, Design, Comunicazione, Marketing e a professionisti che già operano in questi settori. Opportunità professionali Il Master in Visual Brand Design ha l’obiettivo di formare Visual Brand Designer e Brand Manager dinamici, aperti alle innovazioni, visionari, versatili, diretti ed efficaci. Designer che abbiano un approccio ricco e complesso in grado di orientare i bisogni dell’azienda in una direzione nuova, sia come liberi professionisti, sia come dipendenti di aziende medio grandi operanti nei settori della moda, del design, degli eventi, delle manifestazioni fieristiche, dei servizi, dei media digitali o nella pubblica amministrazione. Programma Il Master in Visual Brand Design è un’occasione unica per acquisire competenze pratiche e una conoscenza approfondita su come progettare l’identità di una società e/o l’organizzazione, integrando le competenze di progettazione grafica con il pensiero strategico. Creazione di un’immagine. Naming. Identificazione dei valori fondamentali dei marchi e delle aziende. Visual design. Storytelling. Integrazione di progettazione grafica e pensiero strategico. Tecnica. Psicologia del consumo. Marketing. Questo è branding, nel suo significato più ampio, specifico e globale. Si tratta di un approccio integrato e trasversale, il cui scopo è quello di scoprire le caratteristiche identificative della società e di essere in grado di organizzarle in una brand identity coerente, in modo che il consumatore possa diventare suo sponsor spontaneo. Il Master in Visual Brand Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che offrono una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty, in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop si conclude con una presentazione aperta. Identity Design e Product Strategy sono i Core Workshop del Master in Visual Brand Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Envisioning, Experience Design – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Design Culture, Graphic Design Tools, Research and Design Methods and Tools – sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro –Business for Design e Personal Branding. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Visual Brand Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: Bastard, Danone, Forevermark, Fundacion Escultor Berrocal, Glamour, Mondadori, Park Hyatt, Royal Rose, Smartbox, Unieuro. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Fashion Styling & Visual Merchandising

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Fashion Styling & Visual Merchandising è il percorso da scegliere per chi vuole comunicare attraverso le immagini da comunicare, per chi porta perennemente con sé una visione da trasmettere attraverso una vetrina, un allestimento, una foto. [+]

Osservare. Selezionare. Abbinare. Fashion Styling & Visual Merchandising è il percorso da scegliere per chi vuole comunicare attraverso le immagini da comunicare, per chi porta perennemente con sé una visione da trasmettere attraverso una vetrina, un allestimento, una foto. Modellato su storytelling e elementi visionari e idiosincratici, quello che viene messo in rilievo e valorizzato in questo Master è il saper comunicare i valori della brand identity, attraverso strumenti visivi, al fine di creare una forte attrattiva per il marchio stesso e fornire al cliente nuove esperienze. Il Fashion Stylist e il Visual Merchandiser sono due figure tanto versatili quanto interscambiabili eppure necessarie, tutte e due fondamentali per lo sviluppo di un mercato competitivo e una realtà in cui la comunicazione visiva ha un ruolo chiave per il successo di un’azienda. A chi si rivolge Il master si rivolge ai giovani neo-laureati in Moda, Design, Fotografia, Architettura o Comunicazione e a giovani professionisti nell’ambito dell’Industrial Design, del giornalismo e degli Uffici stampa di moda, del Fashion Styling, del Visual Merchandising, nonché ai titolari di aziende di moda desiderosi di migliorare le loro competenze. Opportunità professionali L’obiettivo del Master è rendere i partecipanti in grado di intraprendere una carriera come Fashion Stylist o Visual Merchandiser, avviando una propria attività o lavorando per aziende di moda, agenzie di pubblicità, Tv, celebrity assistant, e in tutte le aree che coinvolgono la comunicazione visiva. Programma Il Master in Fashion Styling & Visual Merchandising analizza e combina le capacità e le competenze del Fashion Stylist e del Visual Merchandiser, due profili strategici e versatili, i cui rispettivi ruoli sono sempre più intercambiabili, per formare una nuova generazione di Visual Fashion Brand Communicator. Il Master fornisce agli studenti le conoscenze e gli strumenti necessari per comprendere i nuovi linguaggi e le nuove tendenze della moda. I partecipanti avranno l’opportunità di un’esperienza diretta lavorando con i migliori professionisti e i brand più prestigiosi. Il Master in Fashion Styling & Visual Merchandising è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che forniscono una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Fashion Styling e Retail and Visual Merchandising sono i Core Workshop del Master in Fashion Styling & Visual Merchandising. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Fashion and Luxury Brand, Fashion Buying, Fashion and Luxury Communication – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Fashion Culture, Fashion and Luxury Marketing and Management, Visualization Tools,- sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Design and Research Methods and Tools, Business for Design, Personal Branding. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Fashion Styling & Visual Merchandising di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Ogni singola azienda è un utile contatto per la futura vita professionale di ogni studente, oltre che tutor indispensabile e figura di riferimento durante tutto il percorso di studi. Il Master ha collaborato con: 10 Corso Como, Bonaveri, Future Concept Lab, GQ, Moncler, Marni, Moschino, Patrizia Pepe, PleatsPlease, Stone Island, Salvatore Ferragamo, Muuse, Trussardi. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Urban Vision & Architectural Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Urban Visual & Architectural Design stabilisce su queste basi le sue fondamenta disciplinari, e si nutre delle esperienze per raggiungere la più elevata forma di apprendimento. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Program. Adapt. Change. Il Master in Urban Visual & Architectural Design stabilisce su queste basi le sue fondamenta disciplinari, e si nutre delle esperienze per raggiungere la più elevata forma di apprendimento. Il Master è redazione, è comunicazione di progetti di alto livello, è ottimizzazione delle risorse finanziarie pubbliche e private. E’ cambiamento. Seguendo questo percorso di studi, si rende possibile una trasformazione rapida, dinamica e al passo con le tendenze del terzo millennio delle città e dello spazio urbano. A conti fatti le città, da sempre, sono palcoscenico di problemi e di nuovi fenomeni. Sono laboratori sperimentali in cui formulare e ridefinire le risposte adeguate ai bisogni dei cittadini. Urban Vision & Architectural Design è quindi un’ulteriore domanda cui dare risposta; è lo sguardo che plasma e affina la possibilità vista e interpretata da ogni studente della Domus Academy. A chi si rivolge ll Master si rivolge a giovani professionisti e a neo-laureati in discipline urbanistiche e/o architettoniche, oltre che a laureati in economia, scienze umane, scienze sociali e della comunicazione. Opportunità professionali I partecipanti al Master potranno intraprendere diverse carriere a livello nazionale e internazionale come Project Manager o Urban Designer. Potranno accedere a studi di architettura o ingegneria come consulenti, oltre che in agenzie per lo sviluppo del territorio, dipartimenti di pianificazione urbana, imprese edili o immobiliari e studi di design. Programma Il Master nasce con lo scopo di lavorare a 360° sui temi che si muovono intorno all’esperienza urbana. E’ attraverso quest’ottica che Domus Academy ha dato vita a un progetto di formazione di eccellenza in grado di ragionare sui mutamenti e sulle trasformazioni dello spazio della città. Urban Vision & Architectural Design promuove una attività di ricerca permanente su modelli e soluzioni progettuali adeguate e innovative nei campi dell’architettura, del paesaggio e dell’urbanistica. Il corso Il Master in Urban Vision & Architectural Design lavora su varie scale di progetto: urbanistica, architettura, paesaggio e design; analisi economica e di marketing, sociale e antropologica. All’interno del contesto urbano si definisce una nuova figura professionale capace di ripensare l’estetica e la funzionalità di uno spazio, nel contesto dell’eco-sostenibilità ambientale ed energetica. Il corso è strutturato in cinque moduli tematici: History & Culture and Methods & Practices, Strategies and Vision, Architectural Link, Urban and Landscape Design, Architectural Design. Le lezioni, i workshop, le visite in cantiere e le esperienze di ricerca si basano su metodi e ricerche radicate e diffuse in Europa, pur mantenendo un occhio di riguardo alla radice italiana del progetto. Progetto finale In quest’ultima fase è necessario selezionare, adattare e integrare le metodologie apprese durante il corso di studi e applicarle a un elaborato di abilità tecnica di alto livello, che sarà presentato in seguito ad aziende di settore. Nella stesura della relazione finale avranno maggiore rilevanza l’approccio professionale e la pianificazione personale, che dimostreranno la coerenza con cui la ricerca è stata svolta, la scrupolosità con cui il testo è stato redatto, e la modalità con cui il lavoro pratico è stato effettuato. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Urban Vision & Architectural Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Gli studenti hanno accesso a una vasta rete di collegamenti e relazioni con le aziende più prestigiose, tra cui: Castel Monastero ARUP, Bayer Material Science, CNS spa – Tecnologia per l’ambiente, Hines Italia Srl, Ing Real Estate Development ItalySrl, Legnolandia, Le FondBelval, Milano Metropoli – Development Agency, MU.VI.TA. – Museo Vivo delle Tecnologie per l’Ambiente, Peverelli – Giardini e Paesaggi d’Autore, Prelios, Pirelli RE. I partner Accademici e Istituzionali del Master sono: California State University Florence, i2a – international institute of architecture, Comune di Milano. Il Master ha collaborato con: ARUP, Bayer Material Science, CNS spa – Tecnologia per l’ambiente, Hines Italia Srl, Ing Real Estate Development ItalySrl, Legnolandia, Le FondBelval, Milano Metropoli – Development Agency, MU.VI.TA. – Museo Vivo delle Tecnologie per l’Ambiente, Peverelli – Giardini e Paesaggi d’Autore, Prelios, Pirelli RE. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Interior & Living Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master si rivolge a giovani neo-laureati o a professionisti che siano interessati a seguire un corso di specializzazione avanzata e che desiderino ampliare e migliorare le proprie competenze avvalendosi di nuovi strumenti tecnici e culturali. [+]

Dai forma. Esperienza. Vivi. Il Master in Interior & Living Design di Domus Academy si concentra sull’esigenza di considerare ogni singolo aspetto della pratica progettuale. Dalla prima intuizione al tratto netto e consapevole sulla carta, che sia virtuale o reale, passando per molteplici stimoli di carattere storico e contemporaneo. Questo è il contesto che creiamo per i nostri studenti, ed è il percorso che disegniamo per far sì che siano loro stessi i primi a cambiare le regole in tavola, a reinventare per inventarsi. Il Master rende così ogni passaggio cruciale, attraverso le sfide che vengono imposte dalla realtà. Con questo programma di studio Domus Academy vuole plasmare la figura di un nuovo professionista: il designer di spazi e di servizi. A chi si rivolge Il Master si rivolge a giovani neo-laureati o a professionisti che siano interessati a seguire un corso di specializzazione avanzata e che desiderino ampliare e migliorare le proprie competenze avvalendosi di nuovi strumenti tecnici e culturali. Opportunità professionali Con il Master in Interior & Living Design si intende formare un nuovo professionista che sia in grado di coniugare tecnica, cultura e strategia. Una nuova figura professionale consapevole dell’affettività e del legame che lo spazio crea nelle nostre menti, e attenta ai processi e ai tempi di gestione del progetto. Programma Il Master in Interior & Living Design si concentra sulla necessità di considerare ogni aspetto della pratica di progettazione per esplorare e modellare lo spazio degli interni. Milano è una città che offre una vasta gamma di incentivi storici e contemporanei, nonché una tradizione unica nella sperimentazione e risoluzione di pratiche di vita. Andare oltre i confini delle discipline è quindi il punto di partenza per realizzare un progetto sinergico che considera gli aspetti materiali e immateriali dello spazio. Grazie all’ambiente accademico di Domus Academy, gli studenti sono influenzati da una continua e idiosincratica serie di domande, che guida il loro lavoro, la loro creatività e le loro esperienze al di là dei limiti strutturali della disciplina Il Master in Interior & Living Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che danno una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Design of Spaces e Envisioning sono i Core Workshop del Master in Interior & Living Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Experience, Identity Design, Advanced Design & Process – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Design Culture, Visualization Tools – sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Design & Research Methods and Tools, Business for Design, Personal Branding. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse; – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Interior & Living Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: Agape, Alessi, B&B Italia, Boffi, Camper, Club Med, Coin, Deborah Milano, Fiorucci, Flos, Fnac, Haworth, Kvadrat, La Triennale di Milano, Moleskine, Mondadori, Moroso, Mutina, Park Hyatt Milano, Pitti, Rossana Orlandi, Tucano, Veuve Clicquot. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. Opportunità professionali Con il Master in Interior & Living Design si intende formare un nuovo professionista che sia in grado di coniugare tecnica, cultura e strategia. Una nuova figura professionale consapevole dell’affettività e del legame che lo spazio crea nelle nostre menti, e attenta ai processi e ai tempi di gestione del progetto. [-]

Master in Interaction Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

ll Master è rivolto a candidati con un background e/o esperienza professionale in campi specifici come architettura, economia, fashion design, industrial design, ingegneria, management, media e web design, scienze della comunicazione, scienze dell’informazione, visual e graphic design. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Codifica. Disegno. Immagine. Information & Communication Technology. Sensibilità al design. Orientamento al business. Il Master in Interaction Design nasce grazie all’iniziativa della ricerca. Proposito di questo slancio è la creazione di un prodotto di design interattivo, l’inserimento nella vita di tutti i giorni di elementi digitali, la trasformazione di visioni progettuali in opportunità di mercato. Il Master in Interaction Design si presenta come una sfida, e si fa conoscere come il desiderio di portare nel mondo dell’Information &Communication Technology l’originalità della cultura del Design italiano. A chi si rivolge ll Master è rivolto a candidati con un background e/o esperienza professionale in campi specifici come architettura, economia, fashion design, industrial design, ingegneria, management, media e web design, scienze della comunicazione, scienze dell’informazione, visual e graphic design. Opportunità professionali Chi partecipa al Master sviluppa capacità e competenze necessarie per poter ricoprire diversi ruoli progettuali e strategici, quali: Interactive Designer, User Experience Designer, Creative Director, Strategist, Design Director. Obiettivo del Master in Interaction Design è formare progettisti che posseggano gli strumenti pratici e concettuali necessari a sviluppare strategie per il mondo dell’ICT, coniugando sensibilità progettuali e creative a competenze più specifiche. Le possibilità d’impiego possono essere, quindi, molteplici, tra queste: centri di ricerca, aziende di telecomunicazione, e studi di architettura e design. Programma Il Master in Interaction Design rappresenta l’evoluzione di una serie di iniziative di formazione e di ricerca sviluppate in Domus Academy dal 1983 focalizzato sul tema dell’innovazione tecnologica e sul design delle relazioni immateriali con oggetti e servizi interattivi. Progettazione, produzione, promozione e commercializzazione di un prodotto o di un servizio nella società post-industriale, richiede progettisti con competenze molto specifiche, in grado di comunicare con diverse personalità e di andare oltre la logica classica del mercato. Il Master in Interaction Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che danno una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Experience Design e Tangible Interactions sono i Core Workshop del Master in Interaction Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Envisioning Design, Identity, Product Strategy – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Design Culture, Digital and Physical Prototyping, Research & Design Methods and Tools – e argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Business for Design e Personal Branding. Internship Lo stage presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Interaction Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: Adobe, Canon, Cisco, Condé Nast, Fujitsu, Fundación Escultor Berrocal, Hager Group, Illywords, Iks Core Consulting, Mattel, Meet the Media Guru, Mit Mobile Experience Lab, Motorola, Nokia, Park Hyatt, RCS MediaGroup, Re-Power, Samsung, Studio Museo Achille Castiglioni. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Fashion Management

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Fashion Management dà la possibilità alle figure più dinamiche ed espressive di mettersi in gioco. Le mette nella condizione di manifestare la loro innata attitudine intraprendente, quella che deriva dalla fonte della creatività. [+]

Analyse. Strategise. Envision. Il Master in Fashion Management dà la possibilità alle figure più dinamiche ed espressive di mettersi in gioco. Le mette nella condizione di manifestare la loro innata attitudine intraprendente, quella che deriva dalla fonte della creatività. Oltre alla capacità di gestire i cambiamenti forti e gli imprevisti del sistema Moda, questa è la solida base del percorso di studi il cui scopo finale è la competenza professionale. Il Master in Fashion Management è l’epicentro da cui la nuova generazione di manager ha l’opportunità di propagarsi, farsi conoscere, mostrarsi attraverso un metodo nuovo e unico, efficace di fronte alle richieste del mercato. A chi si rivolge Il corso si rivolge a coloro che provengono da facoltà economiche, umanistiche o di design, che sono interessati al mondo della moda e desiderano acquisire competenze organizzative e di management per iniziare una carriera nel fashion business. Opportunità professionali L’obiettivo del Master è di formare professionisti in grado di trasmettere sensibilità creativa attraverso competenze manageriali. Gli studenti che frequentano il corso possono ambire a ruoli di Product Manager, Merchandising Manager, Brand Manager, Retail Manager, Community Manager (Social Media), Communication Manager, Fashion Buyer. Programma Il Master in Fashion Management intende formare manager in grado di comprendere e interpretare le regole del fashion system. Il corso crea diversi profili professionali validi e specificatamente rilevanti per le molte aree del settore, dalla gestione dei prodotti e del marchio alla loro rispettiva distribuzione e comunicazione. L’approccio del programma è multi-culturale e multi-disciplinare, e combina la conoscenza del prodotto alla sensibilità per la moda. Fornisce agli studenti le conoscenze e gli strumenti necessari per comprendere la nuova lingua e le nuove tendenze della moda. I partecipanti avranno l’opportunità di intraprendere l’esperienza diretta di lavoro con professionisti di alto livello e marchi prestigiosi. Il Master in Fashion Management è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che forniscono una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Fashion and Luxury Brand e Fashion Buying sono i Core Workshop del Master in Fashion Management. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Fashion Styling, Retail and Visual Merchandising, Fashion and Luxury Communication e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Fashion Culture, Fashion and Luxury Marketing and Management, Integrated Communication Strategy – sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Methods and Tools, Business for Design e Personal Branding. Internship Lo stage presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Fashion Management di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Ogni singola azienda è un utile contatto per la futura vita professionale di ogni studente, oltre che tutor indispensabile e figura di riferimento durante tutto il percorso di studi. Il Master ha collaborato con: 10 Corso Como, Albino, Antonioli, Bonaveri, Calvin Klein Collection, Camera Italiana Buyer Moda, Felice Limosani, Fendi & Maserati, Google Italia, Hogan /Gruppo Tod’s, L.A. Distribuzione, L’Orèal, La Rinascente/Tiziana Cardini, Moncler, Montblanc Germania, Penelope Stores, Pleats Please, Privalia, Red Valentino, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo, Sergio Tacchini International, Sisley – Fabrica, Slowear, Stone Island, Swarovski Elements, Sonae Sierra, Trussardi, Versace Gioielli, Versus /VJC, Vionnet/Gruppo Marzotto, Youtube. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Fashion Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Fashion Design è l’integrazione tra gli aspetti strutturali, culturali e produttivi che riguardano il marketing e la comunicazione del settore Moda. Nasce da un dialogo quotidiano tra gli esperti del settore e l’esigenza di creare una figura di rilievo che abbia le capacità per governare e guidare il processo creativo, dalla selezione del tessuto alla sfilata. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Sogna. Sperimenta. Fai. Il Master in Fashion Design è l’integrazione tra gli aspetti strutturali, culturali e produttivi che riguardano il marketing e la comunicazione del settore Moda. Nasce da un dialogo quotidiano tra gli esperti del settore e l’esigenza di creare una figura di rilievo che abbia le capacità per governare e guidare il processo creativo, dalla selezione del tessuto alla sfilata. Il Master in Fashion Design è un percorso di esperienza e di opportunità che sa coniugare la teoria con importanti collaborazioni di alto prestigio, che sono qualificanti e determinanti per il percorso di ogni accademico. L’obiettivo di questo Master è rispondere ai continui cambiamenti della Moda praticando e allenando la creatività di ogni studente, e promuovendo istruttivamente la sua identità e il suo talento pratico, nonché l’abilità imprenditoriale e la sua elasticità d’immagine. A chi si rivolge Il Master si rivolge ai giovani laureati in Fashion Design, Design, o Architettura che desiderano sviluppare la propria professionalità, e a chi possiede un background adeguato di interessi e conoscenze professionali relative al settore della Moda. Opportunità professionali L’obiettivo del Master è di formare professionisti che abbiano la capacità di coniugare la propria creatività e le conoscenze teoriche con abilità organizzative e di relazione con il mondo della produzione. Tra gli sbocchi occupazionali: aziende di moda casual e pret à porter, case di moda, e aziende produttrici di tessuti. Programma Il Master in Fashion Design di Domus Academy sottolinea la creatività, la capacità produttiva e imprenditoriale, favorendo le opportunità di innovazione e di posizionamento sul mercato, ma soprattutto rendendo i suoi studenti protagonisti del cambiamento nella costante evoluzione della moda. La moda non è semplicemente produzione di un indumento o di un assortimento di indumenti. Le nuove figure professionali in questo campo devono essere sempre più in grado di generare e gestire la varie proposte, divenendo al tempo stesso manager e art director, figure interdisciplinari e versatili, in grado di guidare e coordinare la produzione, la comunicazione e la distribuzione. Il Master in Fashion Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane ed una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che forniscono una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Fashion Collection e Fashion Identity sono i Core Workshop del Master in Fashion Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Structural Design, Body Extension Design, Fashion Styling – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Fashion Culture, Fashion and Luxury Marketing and Management, 3D Tools – sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Design & Research Methods and Tools, Business for Design e Personal Branding. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Fashion Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: Trussardi, Muuse, 7 For All Mankind, Alessandro Dell’Acqua, Antonio Berardi, Costume National, Eastpak, Fay, Fiorucci Love Therapy, Fondazione Gianfranco Ferrè, Frankie Morello, Havaianas, Hogan, Maurizio Galante – Tal Lancman, Interware, Meltin’Pot, Napapijri, Neil Barrett, Nike, SAOBC (South African Ostrich Business Chamber), Stefanel, Ter et Bantine, Versace, Veuve Clicquot, Ermenegildo Zegna. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master in Product Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Product Design di Domus Academy coniuga una didattica prestigiosa e stimolante al contributo di concrete collaborazioni con il mercato, e aiuta i suoi studenti a elevarsi in termini di formazione e orientamento, assistendo e contribuendo al loro progresso didattico. [+]

Sentire. Schizzare. Fare. Quella in cui viviamo è un’era post-industriale in cui a emergere sono le professionalità complesse, consapevoli, che offrono una solida competenza e un talento significativo. Sono i designer indipendenti, capaci, dalle menti dinamiche, in grado di spaziare tra più discipline. Lo studente di Product Design approfondisce e mette in pratica i codici espressivi della cultura del prodotto, e attraverso la conoscenza operativa acquisita, matura una visione critica, autonoma, efficace e consapevole centrata sul problem setting. Il Master in Product Design di Domus Academy coniuga una didattica prestigiosa e stimolante al contributo di concrete collaborazioni con il mercato, e aiuta i suoi studenti a elevarsi in termini di formazione e orientamento, assistendo e contribuendo al loro progresso didattico. A chi si rivolge Il corso si rivolge a laureati in design e architettura, come anche a giovani designer, progettisti e professionisti. Opportunità professionali Il Master forma professionisti capaci di creare e di progettare prodotti per diversi settori del sistema industriale. I partecipanti sviluppano competenze atte a introdurli in aziende di design, in studi di architettura e di progetto, in ambienti di ricerca. Programma Il Master in Product Design mira a rafforzare la capacità di ricerca e di progettazione combinando la teoria con un processo di esperienza diretta in collaborazione con aziende e professionisti di prestigio. In questo modo, gli studenti dirigono la loro sensibilità creativa in attività di studio, conoscendo produzioni e business locali, e sperimentando con adeguate metodologie di progettazione lo sviluppo di una profonda conoscenza del settore in tutti i suoi aspetti. Il Master in Product Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane ed una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che offrono una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop si conclude con una presentazione aperta. Envisioning e Advanced Design & Process sono i Core Workshop del Master in Product Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Product Strategy, Design of Spaces, Tangible Interactions – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Design Culture, Visualization Tools – sia argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Research & Design Methods and Tools, Business for Design e Personal Branding. Internship L’internship presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse; – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Product Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: 3M, Alpi, Artemide, Bayer Material Science, BLM, Brix, Candy, Canon, Confindustria Ceramica, Electrolux, Elica, Fondazione Bracco, Gufram, Hager Group, Ikea, Illywords, IMRA/AISIN, Industreal, Leroy Merlin, LG, MaterialConnexion, Pirelli, Rotaliana, Samsung, Swarovski, Teuco, Toto Bagni, Veneta Cucine, Veuve Clicquot, Wega & Astoria. [-]

Master In Business Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

Il Master in Business Design è il risultato del "Progetto culturale", che si riunisce e si nutre di competenze manageriali. L'obiettivo del Master è quello di formare progettisti in grado di progettare piani strategici per le aziende, le comunità e start up, in grado di fondere progettazione di marketing e comunicazione. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Scoprire. Coordinate. Cura i dettagli. Il Master in Business Design è il risultato del "Progetto culturale", che si riunisce e si nutre di competenze manageriali. L'obiettivo del Master è quello di formare progettisti in grado di progettare piani strategici per le aziende, le comunità e start up, in grado di fondere progettazione di marketing e comunicazione. Lo studente in Business Design analizza i problemi, la progettazione e la verifica delle soluzioni, per creare strategie di successo e di progettare il lavoro in una prospettiva globale. In realtà lo scopo principale del Master è quello di portare la qualità del territorio, servizi, e le imprese sociali, mantenendo l'alto profilo di una visione globale che valorizza il marchio, il mercato e l'industria. Formazione e interdisciplinare, il design in programma Business Studies crea nuove relazioni tra il mondo delle imprese e il mondo del design, alimentato dalla costante scambio di informazioni e la collaborazione con il mondo di imprenditori e professionisti. Chi è Il corso è aperto a laureati in economia, scienze umane o di design, che sono interessati ad acquisire competenze organizzative e gestionali, con un approccio multidisciplinare. Opportunità professionali Gli studenti che affronteranno il percorso del Master avranno entrambi i percorsi di carriera manageriale che coprono ruoli aziendali di natura specialistica, entrambi i ruoli trasversali in studi di architettura, agenzie di comunicazione e di marketing o di consulenza e servizi. Programma Il Master in Business Design di Domus Academy offre la conoscenza e il rafforzamento dei processi di Made in Italia, per accelerare in su, renderli più grandi e li ottimizzare e una gestione aziendale basata sulla ricerca e lo sviluppo di significati che concepisce il lavorare in vista di un progetto globale, in grado di migliorare la marca, il mercato e il settore. Il corso in Business Design è un processo continuo che mira a sviluppare nuove idee, al fine di confezionare loro e lanciarsi in nuovi mercati. Il Master in Business Design si basa su un workshop, supportato da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni e progetti seguiti da professionisti esperti, sul campo attraverso un rapporto pro-attivo con il Capo Corso e Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno corsi e laboratori, tra cui, seguiti da un periodo di stage di otto settimane e una presentazione finale del portafoglio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che danno una conoscenza specifica in base al programma di laurea magistrale. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla facoltà in collaborazione con partner esterni e aziende professionisti. Gli studenti saranno supportati dalle classi di tempo per ampliare le loro conoscenze sullo specifico soggetto, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Strategia di prodotto e l'imprenditorialità attraverso la progettazione sono il cuore del Master in Business Design Workshop. Inoltre, gli studenti completano il loro curriculum scegliendo tra elettive Workshop - Experience Design, Identity Design, Advanced Design & Process - e la libera scelta di un laboratorio opzionale. I corsi, in combinazione con lezioni, esercitazioni ed esercizi, fornendo agli studenti gli strumenti adeguati e le esperienze per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi chiave - cultura del progetto, Imprenditorialità e Business per il design - entrambi gli argomenti legati allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro - Metodi e strumenti di ricerca e di progettazione, Personal Branding. Tirocinio Lo stage presso alcune aziende del settore è una parte significativa del programma di formazione che permette di testare, approfondire e implementare quanto appreso nei laboratori e seminari. Inoltre si tratta di una grande opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il loro futuro professionale. Il Master offre due tipi di stage: - esperienza di lavoro presso una società nel loro campo di interesse, - workshop intensivi in ​​collaborazione con una società presso il Campus di Domus Academy. Aziende Una rete di professionisti e leader in diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e proficuamente con il Master in Business Design di Domus Academy, partecipando attivamente a programmi educativi, workshop e concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Maestro ha lavorato con 3M, Altre forme, Autogrill, Barilla, BTicino, Co.Import, Comieco, DB abbigliamento, eBay Italia, Elica, Fondation Interieur, Italia Independent, MDF Italia, Moreschi, Pininfarina, Piquadro, Procter & Gamble, Rilastil, Royal Rose, Sevengrams, Slowear, Sunstar, The Coca Cola Company, Unieuro, Unilever, Veuve Clicquot, Wega. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti che soddisfano i requisiti di NABA riceveranno la realizzazione degli studi del titolo di Accademico Master 1 livello (60 ECTS), che è riconosciuta dal Ministero Italiano dell'Università e della Ricerca (MIUR) attraverso NABA - Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master Program in Creative Advertising

NABA - Nuova Accademia di Belle Arti, Milano
Campus A tempo pieno 1 - 1 anno October 2017 Italia Milano

Con sede a Milano, il Master in Creative Advertising è un'iniziativa di NABA in collaborazione con la Media Design School di Auckland, in Nuova Zelanda. Gli studenti di questo master annuale svilupperanno le capacità di copywriting, storytelling e art direction in modo da poter creare campagne pubblicitarie su vari tipi di media. [+]

Media Design School leader mondiale nella formazione in creative advertising arriva in Italia. L' AdSchool di Media Design School è una realtà riconosciuta a livello internazionale per essere stata il trampolino di lancio di moltissimi professionisti nel settore pubblicitario. Da quest'anno, l'offerta accademica si arricchisce ulteriorimente e, oltre ai corsi che saranno erogati presso la sede centrale di Auckland, Media Design School aprirà un corso a Milano in collaborazione con NABA Con sede a Milano, il Master in Creative Advertising è un'iniziativa di NABA in collaborazione con la Media Design School di Auckland, in Nuova Zelanda. Gli studenti di questo master annuale svilupperanno le capacità di copywriting, storytelling e art direction in modo da poter creare campagne pubblicitarie su vari tipi di media. La prima parte del programma è dedicata ai fondamenti della pubblicità creativa, dalla terminologia ai migliori esempi pratici. Gli studenti saranno messi alla prova da aziende leader e professionisti esperti attraverso brief creativi concepiti per fornire loro una conoscenza professionale dei processi pubblicitari. Durante l'ultimo mese del master, gli studenti lavoreranno ad un progetto finale che sarà presentato a tutti i docenti della facoltà, ad esaminatori esterni e a critici. Nel corso del programma di studi, gli studenti avranno inoltre la possibilità di fare uno stage. PIANO DI STUDI: Pubblicità, Sociologia dei Processi Culturali, Project Design, Art Direction, Tecniche di Documentazione Audiovisiva, Tecnologie e Applicazioni Digitali, Nuovi Media. OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI I diplomati acquisiranno le capacità per intraprendere una carriera n agenzie creative e studi di progettazione internazionali come: Creative director Brand consultant Media planner Copywriter Art director Oltre al Diploma di Master rilasciato dalla Scuola di Media Design di Auckland, gli studenti idonei riceveranno un Diploma di Master Accademico rilasciato da NABA e riconosciuto dal Ministero Italiano dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. MEDIA DESIGN SCHOOL La Scuola di Media Design in Nuova Zelanda è un istituto d'istruzione superiore privato altamente riconosciuto per i settori creativi. La scuola con sede a Auckland offre master specialistici in settori creativi emergenti e diplomi triennali nel campo dell'animazione in 3D, del media design, degli effetti visivi, game art e game programming. Gli ex studenti della Scuola di Media Design School hanno lavorato presso aziende del calibro di DreamWorks, Pixar, BBDO e Saatchi & Saatchi, e hanno lavorato a importanti produzioni tra cui The Hobbit e Avatar. [-]

Master in Photography and Visual Design

NABA - Nuova Accademia di Belle Arti, Milano
Campus A tempo pieno 1 anno October 2017 Italia Milano

Il Master in Photography and Visual Design, unisce studi teorici a workshop e progetti pratici. Le attività del corso sono integrate con visite guidate a centri di ricerca e arene spettacoli, società di produzione audiovisiva, case editrici, teatri, atelier di artisti, musei e gallerie d'arte contemporanea. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. Il Master in Photography and Visual Design , unisce studi teorici a workshop e progetti pratici. Le attività del corso sono integrate con visite guidate a centri di ricerca e arene spettacoli, società di produzione audiovisiva, case editrici, teatri, atelier di artisti, musei e gallerie d'arte contemporanea. Workshop che simulano incarichi reali in veri studi attrezzati di strumenti tecnologici sono tenuti in collaborazione con una rete di aziende ed enti partner e si concentrano su varie aree di progetto dalle mostre fotografiche alle riveste, alle interazioni foto/video e ai progetti corporate. La seconda parte del corso è dedicata a un periodo di stage presso aziende selezionate o istituzioni come case editrici, uffici editoriali, agenzie fotografiche, archivi fotografici, musei, gallerie d'arte o studi fotografici che possano aiutare gli studenti ad entrare nel mondo del lavoro. La coniugazione di tutti questi diversi aspetti e approcci rappresenta l'insieme degli strumenti attraverso cui il master prepara professionisti innovatori ad entrare nel mondo della fotografia, dell'arte e della comunicazione nazionale e internazionale. Nel corso del Master accademico annuale in Photography and Visual Design gli studenti avranno l'opportunità di: Acquisire solide basi di conoscenza storica e culturale Sviluppare capacità tecniche e pratiche necessarie per avere successo sui mercati nazionali e internazionali Apprendere una serie di metodi professionali e di tecniche di presentazione che risulteranno utili nell'ambiente di lavoro INSEGNAMENTI: Progettazione e Allestimenti (Mostra Fotografica), Fotografia (Magazine), Photoediting (Progetto Video Fotografico, Progetto Corporate), Storia della fotografia, Computer Graphic, Fenomenologia dell'Immagine, Documentazione Fotografica, Fotografia Digitale, Portfolio Il corso ha valore riconosciuto dal MIUR come Master Accademico di I Livello e consente l’acquisizione di 60 crediti formativi (CFA) validi per il proseguimento degli studi in Italia o all’estero Opportunità Professionali Il master è orientato alla formazione di diverse figure professionali coinvolte nel ciclo di produzione, gestione e distribuzione delle immagini fotografiche sia per scopi commerciali che artistici: Fotografi che opereranno in vari settori tra cui pubblicità, moda, architettura e arte, Curatori, operatori culturali ed esperti nell'organizzazione di eventi per mostre fotografiche, festival, fiere e altri eventi culturali, Photo editor e consulenti d'immagine per aziende e case editrici, Specialisti nella ricerca iconografica e archivisti per banche immagini e agenzie di fotografia stock, Manager per organizzazioni culturali coinvolte nella produzione e gestione di materiali foto Ufficio Stage & Placement L’Ufficio Stage & Placement aiuta studenti e neodiplomati a identificare e candidarsi per posizioni di stage e di lavoro presso potenziali datori di lavoro. Entro un anno dal conseguimento del Master, l'81% degli studenti trova impiego presso aziende del settore (dati elaborati da Demoskopea relativi ai diplomati NABA 2012). Gli studenti sono inoltre assistiti nella redazione del loro curriculum, della lettera di presentazione e nell’organizzazione del proprio portfolio professionale. Collaborazioni di Stage & Placement NABA ha sviluppato negli anni uno stretto rapporto con diverse aziende leader nel settore con le quali collabora attivamente per l’attivazione di stage per i propri studenti. Tra queste: Fondazione La Triennale di Milano, Fondazione Museion - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea Bolzano, Form Content Londra, BAK, basis voor actuele kunst, Oliviero Toscani Studio, Sotheby's Italia, Skira Editore, Associazione Viafarini, Artshow Edizioni, Careof Organization for Contemporary Art,Open Care [-]

Master In Esecuzione Di Gestione Delle Arti - La Scala Principale

MIP Politecnico di Milano School of Management
Campus A tempo pieno 18 mesi January 2016 Italia Milano

Il programma del Master è stato progettato per preparare i professionisti globali che possono portare un solido background culturale e artistico accoppiato con competenze economiche e manageriali per la produzione di spettacoli teatrali, con particolare attenzione Europa, Nord America e nei mercati emergenti. [+]

In collaborazione con Accademia Teatro alla Scala e IL PICCOLO TEATRO DI MILANO Data di inizio: Gennaio 2017 Durata:18 mesi Formato: Tempo Pieno Costo del corso: 13.500 € Lingua di insegnamento:Inglese e italiano Località: Milano Qualificazione richiesto: di una laurea / o candidati senza una laurea formale che hanno un minimo di 3 a 5 anni di esperienza di lavoro Il Master in Performing Arts Management (MPAM) è un programma di 18 mesi progettato per gli studenti che che desiderano intraprendere una carriera manageriale nel settore dello spettacolo. Il programma è stato progettato in collaborazione con ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA e TEATRO PICCOLO DI MILANO. Gli obiettivi del programma sono quelli di sviluppare un senso di imprenditorialità, la capacità di espandere la rete nel settore artistico-culturale, acquisire il know-how per lavorare nel mondo dello spettacolo di essere in grado di comprendere le funzioni, le applicazioni e gli sviluppi, al fine per preparare gli studenti ad una carriera in qualsiasi area del business, dalla produzione alla commercializzazione e alla distribuzione. Il programma del Master è stato progettato per preparare i professionisti globali che possono portare un solido background culturale e artistico accoppiato con competenze economiche e manageriali per la produzione di spettacoli teatrali, con particolare attenzione Europa, Nord America e nei mercati emergenti. Centrare lo sviluppo di ogni singolo studente, il curriculum è dotato di un insieme organicamente strutturata di moduli e attività complementari e interdipendenti. Il corso degli studi introduttivo, affrontando le politiche culturali, di sensibilizzazione e di educazione, definisce gli obiettivi e gli obiettivi dei direttori di teatro. Il piano di corso prosegue fornendo metodi e strumenti - auditing, di marketing, di comunicazione e di pubbliche relazioni, di raccolta fondi, gestione del progetto, quadro legislativo - per consentire ai professionisti di realizzare progetti che siano in linea con un dato contesto economico e sociale contemporanea. Il corso è completato da uno stage presso un istituto di prestazioni di fama internazionale. Le cinque parole chiave OSMOSI: "Economia" e "cultura" sono due materiali perfettamente complementari, quando si tratta di arti dello spettacolo. L'obiettivo principale del Master è quello di creare professionisti con forti competenze in entrambe le aree. UNICITÀ: l'Accademia ha sviluppato un metodo di insegnamento di altissimo livello. Agli studenti viene offerta l'unica possibilità di vivere a 360 ° la dinamica del Teatro alla Scala, imparando direttamente dai professionisti che vi lavorano. RETE GLOBALE: collaborazione tra l'Accademia, MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business e il Piccolo Teatro di Milano mette gli studenti in una rete internazionale di contatti con teatri, festival e show istituzioni. Il Master permette anche di analizzare tutti gli aspetti dello spettacolo dal vivo attraverso testimonianze, seminari, incontri e molte altre dinamiche. Il corpo docente è composto da professionisti provenienti da Opera Europa, Metropolitan Opera House, Royal Opera House Covent Garden, English National Opera, Opera de Rennes, Berliner Philharmoniker, Hong Kong Arts Festival, DeVos Istituto e WolfBrown. IMPARARE FACENDO: l'approccio didattico aiuta ad avere un contatto diretto con il mondo del lavoro. L'orgoglio del Master è lo stage, che si svolge presso le più importanti istituzioni italiane ed estere operanti nel settore. TUTORING: il personale di master assicura un costante supporto agli studenti, soprattutto in vista del confronto con il modo di lavoro. I moduli del programma politiche culturali, attività didattiche e di sensibilizzazione Teatri e festival come modelli La sostenibilità economica e controllo di gestione Risorse umane e organizzazione Marketing per lo spettacolo progetto Field (Piccolo Teatro) Raccolta fondi per lo spettacolo dal vivo comunicazione Trattativa Gestione e innovazione per lo spettacolo Emergenti analisi mercati Arti e mestieri dello spettacolo strumenti bibliografici per i progetti musicali (workshop) Gestione e sicurezza dell'approvvigionamento obiettivi del programma Per acquisire una visione globale del settore culturale internazionale, con un focus particolare sui mercati emergenti europei, nordamericani e; Per riconoscere l'importanza delle politiche culturali pubbliche a livello locale e internazionale e l'impatto sociale delle arti dello spettacolo; Per capire l'economia, la regolamentazione e l'organizzazione del settore arti dello spettacolo; Per studiare l'impatto delle nuove tecnologie sulle arti dello spettacolo; Per imparare a utilizzare il marketing, la gestione dei progetti e gli strumenti di raccolta fondi; Per vivere l'unicità delle tradizioni culturali italiane e la straordinaria esperienza della città di Milano; Per imparare facendo con progetti sul campo e stage presso istituzioni italiane e internazionali di fama. Ammissioni Partecipanti I candidati con una laurea o equivalente che desiderano intraprendere una carriera nelle arti dello spettacolo o settore culturale; I candidati con musica formale, le arti, l'istruzione o la danza che desiderano acquisire una conoscenza generale delle politiche culturali internazionali e sviluppare la loro gestione e capacità organizzative; I candidati senza una laurea formale che hanno un minimo di 3 a 5 anni di esperienza di lavoro in qualsiasi campo e desiderano intraprendere un cambiamento di carriera. la conoscenza generale del settore nonprofit sarebbe vantaggioso. Come iscriversi L'iscrizione al Master in Performing Arts Management si svolge una volta l'anno con corsi a partire ogni anno a gennaio. Scadenze I candidati dovranno presentare la domanda entro i termini per l'ammissione al corso di seguito indicate a partire nel gennaio successivo. I cittadini dell'Unione europea: 30 novembre extra UE i cittadini: il 30 ottobre Si prega di compilare il modulo di richiesta e inviare la seguente documentazione al vostro contatto scuola: CV Copia del passaporto o carta d'identità europea Certificato universitario o equivalente Certificato di inglese (se disponibile) Prova del pagamento della quota di iscrizione (80 €) Una volta che il modulo di ammissione è stato convalidato, uno dei direttori dei programmi vi intervista via Skype. I candidati che sono in grado di venire a Milano possono essere intervistati di persona presso l'Accademia Teatro alla Scala. Aiuti finanziari Gianluca Spina Associazione offre una borsa di studio vale euro 13.000 (lordo) è offerto a un candidato 2017/18 MPAM. La borsa di studio è il nome di Gianluca Spina che è stato il preside della MIP Graduate School of Business e professore ordinario in Business Management e Supply Chain Management presso il Dipartimento di Management, Economia e Ingegneria Industriale del Politecnico di Milano. I candidati sono scelti da un comitato di selezione che rappresenta sia la direzione del programma e l'Associazione. Per ulteriori informazioni sul programma, borse di studio del master e altri mezzi per finanziare gli studi si prega di contattare: Gaia Uccheddu: uccheddu@mip.polimi.it [-]

Master in Luxury Goods Communication Management

Accademia del Lusso
Campus A tempo pieno 9 mesi February 2017 Italia Milano

[+]

Obiettivi del corso

Corso Il Master in Luxury Goods Communication Management prepara gli studenti a diventare leader in ambito professionale di comunicazione di moda.

Gli studenti saranno in grado di lavorare nella gestione all'interno di un vasto numero di settori della comunicazione di moda, tra cui styling e consulenza d'immagine, pubbliche relazioni, organizzazione di eventi e comunicazione multimediale della moda. Prospettive di carriera includono Communication Manager, Organizzatore Eventi, Public Relations Manager, Responsabile Ufficio Stampa, Redattore, Stylist, Research Consultant, Consulente di immagine.

Opportunità di stage

In caso di successo del Master, gli studenti avranno la possibilità di decidere se intraprendere uno stage organizzato da organismi autorizzati che siano legalmente riconosciuti e concordati con l'Ufficio Placement presso Accademia del Lusso. ... [-]


Master in Fashion Direction: Brand & Retail Management

Milano Fashion Institute
Campus A tempo pieno 16/01/2017 - 20/01/2018 anni October 2017 Italia Milano

Il master in Fashion Direction / Brand & Retail Management forma le professionalità più innovative che che si occupano dei canali e dei processi distributivi nelle aziende del Fashion, Lusso & Lifestyle. In particolare i profili in uscita saranno [+]

Il master in Fashion Direction / Brand & Retail Management forma le professionalità più innovative che che si occupano dei canali e dei processi di retail nelle aziende del Fashion, Lusso & Lifestyle. In particolare i profili in uscita saranno in grado di pianificare e gestire la distribuzione nelle diverse tipologie di imprese orientate al retail sia nel contesto tradizionale che in quello digitale: brand integrati a valle con le proprie reti di negozi diretti o in franchising, department stores, fast fashion retailer, , retailer online come i brick-and-mortar o i social commerce tra gli altri. Per questo, lavorare all’interno del fashion retail richiede competenze e capacità sia analitiche sia creative, per poter comprendere il consumatore, i suoi processi decisionali, la retail strategy, le scelte di posizionamento retail, così come i processi di retail buying & merchandising, progettazione dell’esperienza e gestione del retail digitale.... [-]


Master In Gioco / Gioco: La Progettazione, La Direzione E La Produzione

International University of Languages and Media
Campus A tempo pieno 1 anno October 2017 Italia Milano

GAME / PLAY: Progettazione, direzione e produzione è il programma di un nuovo marchio di master per aspiranti designer che credono in una cultura di gioco che valorizza la diversità, la creatività e l'innovazione. [+]

Master in Arte a Milano in Italia. GAME / PLAY: Progettazione, direzione e produzione è il programma di un nuovo marchio di master per aspiranti designer che credono in una cultura di gioco che valorizza la diversità, la creatività e l'innovazione. Nel contesto di game design, IULM offre ora un anno, a tempo pieno, solo in inglese, studio a base di Master innovativo situato nel centro di Milano, Italia. Il programma è progettato per gli studenti che sono interessati a creare fresco, inventiva, e sperimentali videogiochi e esperienze interattive. Una rigorosa - eppure giocoso - concentrazione sulle pratiche professionali porterà laureati di lavoro avanzato nel game design e nuovi media di produzione. Diretto da Matteo Bittanti e coordinato da Pietro Righi Riva, GAME / PLAY presenta alcuni dei designer più innovativi e rinomati, studiosi e autori che lavorano oggi e che sono altamente impegnati a loro ricerca, la pratica e l'insegnamento. GAME / PLAY Progettazione, Direzione e Produzione fornisce tutti gli strumenti e le competenze necessarie per lo sviluppo, la distribuzione e mostra di taglio videogiochi all'avanguardia e esperienze interattive. il modello didattico del programma si concentra su sessioni pratiche con docenti compiuto, artisti ospiti, gli sviluppatori di giochi provenienti da tutto il mondo, e le critiche di gruppo con istruttori e coetanei. Gli studenti potranno anche seguire corsi di studi di gioco e Game Art che affrontano pratiche critiche ed estetiche eclettici. Un programma realmente interdisciplinare, GAME / PLAY supporta la collaborazione e lo scambio significativo tra i vari servizi della scuola. Completamento del programma guadagnerà laureati una laurea da Università IULM Nel corso dell'anno (ottobre 2016 - luglio 2017), gli studenti lavoreranno individualmente o in squadre di brainstorming, ricerca, progettazione e sviluppo di un gioco digitale che diventerà la loro progetto definitivo da sottoporre a competizioni internazionali come l'Independent Games Festival, Indiecade, Fantastic Arcade (Stati Uniti), un labirinto. (Germania), Game On! (Argentina), Gamerz (Francia), e molti altri. Inoltre, nel mese di febbraio 2017, tutti gli studenti iscritti si recheranno a San Francisco per visitare la conferenza annuale Game Developers con il coordinatore del programma e partecipare agli eventi, workshop e pannelli. In aggiunta alla loro partecipazione a eventi di larghezza di reparto e campus, gli studenti potranno sfruttare appieno ricca offerta culturale e artistico di Milano: durante l'anno accademico, la classe visiteranno diversi musei, fondazioni e gallerie, partecipare a workshop, conferenze e colloqui. Gli studenti sono inoltre invitati a partecipare ad eventi relativi ai giochi come marmellate, mostre, concorsi, festival e workshop che si svolgono a Milano. Che i giochi inizino! Università IULM Situato a Milano, uno dei più diverse, dinamiche e sofisticate città in Europa, Università IULM è una delle principali università italiane in Scienze della Comunicazione, comunicazione e lingue. La missione di IULM è quello di formare e insegnare professionisti in grado di assumere le sfide e cogliere le opportunità emergenti dai mercati internazionali e scenari, ma anche di plasmare uomini e donne consapevoli del proprio essere e vale la pena. IULM garantisce ai propri studenti profonda consapevolezza culturale e una formazione universitaria solida - un mix di teoria e pratica: adotta un approccio integrato, che si è dimostrato di essere estremamente utile non solo per aiutare gli studenti entrare con successo nel mondo del lavoro, ma anche nell'aiutarli trovare soddisfazione personale nella loro vita. Corsi Il Master GAME / PLAY si compone di nove corsi tenuti da una facoltà eccezionale. Inoltre, è dotato di una serie di conferenze e workshop imperdibili. GIOCO SCENE indaga il rapporto tra arte e giochi, giochi in particolare digitali. Si esamina una serie di interventi artistici ispirati a videogiochi o che utilizzano la tecnologia digitale in modo esplicito gioco basato, compreso l'uso di videogiochi rattoppati o modificati o la ri-proposizione di giochi esistenti e / o meccaniche di gioco. GameScenes esamina anche l'influenza del gioco - sia digitale che tradizionale su pittura, scultura, street e graffiti art, prestazioni, cultura visiva, e la cultura di campionamento / remix. Nel corso del semestre gli studenti sperimenteranno e discutere giochi d'arte, interventi machinima, in-game, e performance, installazioni site-specific, mods sito-relativa, ma anche giochi da tavolo, simulazioni, e giocattoli. Argomenti del corso includono la rappresentazione sessuale e politica, l'ideologia e la politica in opere d'arte gioco basato, critica Game Art e l'interazione tra i giochi e l'arte contemporanea. Attraverso il gioco gli studenti produzione sarà imparare il mestiere di sviluppo del gioco attraverso una serie di esercizi pratici. La classe esplora gli elementi comuni a tutti i giochi che sono fondamentali per un game designer che lavora in qualsiasi formato, dallo sport ai giochi da tavolo per computer e videogiochi. Gli studenti potranno investire il loro tempo in progettazione vera e propria e la produzione, che sarà strutturato e guidato dall'istruttore. Questa volta la produzione sarà integrata da esercitazioni in aula, letture e discussioni, e parla di artisti in visita e gli sviluppatori di giochi. Gli studenti potranno creare ed esperienze sintonia di gioco, introdurre gli studenti ai ruoli di produzione, il gioco-test, le considerazioni di pubblico e la piattaforma, e altri problemi pratici in giochi di costruzione. Alla fine dell'anno scolastico ogni studente o gruppo avrà prodotto un gioco digitale giocabile. Tra gli argomenti trattati dalla produzione di giochi sono la ricerca, pre-produzione, produzione, la collaborazione e la distribuzione. La scelta del linguaggio più appropriato per esprimere un'idea di design gioco è altrettanto importante quanto la scelta della tecnologia più efficace, o il mercato destra. GIOCO ESTETICA fornisce un'introduzione all'estetica nello sviluppo del gioco contemporaneo, da dinamiche di interazione a stile visivo. Essa esplora tutti gli aspetti della rappresentazione nei giochi - dalla simulazione di gioco astratto, dal fotorealismo all'arte pochi poligoni, dall'espressionismo digitale all'estetica punk radicale - fornire agli studenti una preziosa esperienza utilizzando diversi linguaggi, strategie e metodi che possono essere applicati a i loro progetti. L'istruttore fornirà utile riferimento e la volontà aiuta gli studenti a identificare e raggiungere il loro stile unico. Per la valutazione degli studenti work-in-progress durante l'anno, il programma adotta il formato di scuola d'arte di critiche settimanali: sia un membro della facoltà e gli studenti parteciperanno a discussioni costruttive, dirette e aperte sullo stato del loro progetto. Una critica gioco è pensato per promuovere sia l'ambiente creativo e il contesto intellettuale per la sperimentazione. Gli studenti sono incoraggiati a sfidare le convenzioni pensieroso prevalenti di gioco digitale (sia in termini di forma e contenuto), sviluppare nuove forme, e diventare innovatori nel design giocabile. GIOCO CONTESTI esamina la rilevanza storica e culturale di gioco, discute le caratteristiche chiave dei giochi, sondaggi emergenti e approcci interdisciplinari di game design. Particolare attenzione è rivolta a integrare le conoscenze e design approcci da altri campi creativi, come l'architettura, fashion design, progettazione di servizi, e l'arte contemporanea. Pivotal al modulo è il processo di aiutare gli studenti a sviluppare strategie per esplorare questi approcci per lo sviluppo e la produzione del proprio lavoro. Particolare attenzione sarà dedicata alla evoluzione del design del gioco come disciplina e come interagisce con continui cambiamenti di design e della cultura del tutto. Ogni settimana durante il semestre, l'istruttore introdurrà e discutere un gioco specifico. Gli studenti saranno tenuti a giocare il gioco e contribuire alla discussione. I temi esplorati in classe verranno successivamente utilizzati per gli obiettivi di sviluppo. creazione di giochi e la produzione sono sforzi multidisciplinari che beneficiano la sperimentazione e l'applicazione di tecniche innovative e approcci presi in prestito dalla scienza e l'arte. In Game Lab, gli studenti saranno introdotti ad una selezione di tecniche non tradizionali che gli artisti hanno utilizzato per creare giochi: fotocamera assistita scultura 3D, esperimenti di motion capture fai da te, scripting visivo, l'integrazione del mondo reale cattura nel calcolatore generato mondi, e più. L'istruttore introdurrà gli studenti a questi strumenti per creare rapidamente prototipi idee sperimentali e di integrare queste tecniche nei loro progetti. Game Studio fornisce agli studenti una serie di materiali, strumenti, librerie, quadri, motori, interfacce e strumenti per creare giochi, sia analogici che digitali. Tra gli strumenti digitali che verranno esplorati sono Processing (un ottimo strumento per imparare i fondamenti della programmazione, libero e open source) e Unity 3D, il motore più importante per fare gioco. Questo corso prevede anche una fase 'prototipazione rapida', in cui sviluppatori lavorano febbrilmente per realizzare un gran numero di piccole idee per testare la loro potenziale prima di intraprendere processi più rigide e costose coinvolti in piena produzione. Diversi giochi famosi della storia è iniziata con un prototipo minimalista creata in meno di una settimana. è un corso intensivo che mira a costruire il repertorio di uno studente di competenze in rapida prototipazione e fornire allo studente una preziosa esperienza in partenza e arrivo giochi. Ogni prototipo sarà confinata all'interno di un tema concettuale e / o all'interno di vincoli tecnici unici. Al di là semplicemente imparare a programmare, gli studenti di questa classe potranno esplorare modelli e algoritmi utili per lo sviluppo di giochi. Gli studenti acquisiscono competenze pratiche con la costruzione di esperienze di gioco attraverso una serie di esercizi a ciclo breve. Business game fornisce agli studenti che cercano di ottenere un lavoro nel settore dei videogiochi con una conoscenza di base delle sue componenti economiche e driver, in modo che possano meglio comprendere il loro ruolo all'interno di esso, sia come dipendente di una società più grande, un partner in modo indipendente Studio, un singolo sviluppatore, o un imprenditore indipendente. L'obiettivo del corso è quello di fornire la conoscenza pratica e gli studenti comprensione concettuale bisogno per raggiungere il massimo grado di successo e la libertà creativa durante la loro carriera. Il corso affronta anche le questioni relative al marketing, networking e promozione. La creazione di strategie di narrazione innovative per i giochi digitali è una delle questioni chiave per lo sviluppo del gioco. giochi narrativi costruire ponti tra scrittura drammatica per il teatro e il cinema, la televisione e game design, e apre nuove strade per nuovi tipi di scrittura per i media digitali. GIOCO DI SCRITTURA è un corso hands-on che si concentra sui giochi che includono una forte componente di narrazione, offrendo la possibilità di fare il lavoro interdisciplinare. Il corso introduce gli studenti alla progettazione di giochi narrativi, tra cui la concettualizzazione, strategie di progettazione narrativa fondamentali, e la scrittura. Durante tutto il corso dell'anno, gli studenti impareranno come utilizzare diversi strumenti e motori per sviluppare giochi narrativi; lavoreranno individualmente e in team. GIOCO DI SCRITTURA utilizza il genere gioco di avventura come un gateway per le strategie generali utilizzati per incorporare narrativa nei giochi. Lineamenti Laurea: Master Lingua: Inglese-only Frequenza: a tempo pieno, obbligatoria Titolo di studio richiesto: BA ECTS: 60 Durata: 1 anno (ottobre 2017 - giugno 2018), 1500 ore Frequenza del corso: obbligatorio, 3-4 giorni a settimana Località: Milano, Italia Data di inizio: 9 Ottobre 2017 Applicazione Data di inizio: in corso Termine per l'iscrizione: 30 settembre 2017 Costi Studenti Europei € 13,500 tassa di pre-presentazione: € 100 (che può essere dedotta dal primo pagamento) Gli studenti non europei € 16,200 Come applicare Le applicazioni sono ora aperte In seguito alla nomina, il Maestro ammette laureati in Arte, Scienze della Comunicazione, Comunicazione e Grafica, Tecnologia, Design o Architettura e loro equivalenti o candidati che abbiano maturato significative esperienze professionali nel settore. Il programma ha un numero limitato di posti disponibili. Tutti i corsi sono tenuti in inglese e gli studenti devono essere esperti in lingua inglese al fine di partecipare. I candidati saranno ammessi su una rigorosa selezione in base a: a) Una lettera di applicazione delineare sfondo accademica e creativo, nonché piani di ricerca attuali e futuri. Lo studente è invitato a esprimere il suo o la sua motivazione per la scelta di un gioco digitale o arte interattiva come mezzo di espressione; b) La pagina di curriculum vitae riguardante le competenze, i risultati e le esperienze precedenti; c) Un portafoglio aggiornato dei lavori più significativi dello studente in qualsiasi campo o disciplina (la scrittura, arte, design, prestazioni, ecc); d) Una proposta di progetto per un gioco o di un pezzo di media interattivi (500 parole max); e) Un colloquio con il direttore del programma e il coordinatore del programma. Le domande devono essere inviate alla Segreteria Didattica IULM. [-]