Lauree di secondo livello in Sviluppo urbano negli Rodano-Alpi in Francia

Guarda i Master in Sviluppo urbano negli Rodano-Alpi in Francia 2017

Sviluppo urbano

Studi di livello master coinvolgono studio specializzato in un campo di ricerca o di una zona di pratica professionale. Guadagnare un master dimostra un alto livello di padronanza della materia. Guadagnare un master può richiedere da un anno a tre o quattro anni. Prima di laurearsi, di solito si deve scrivere e difendere una tesi, un lungo documento che è il risultato della vostra ricerca specializzati.

Un programma nello sviluppo urbano prepara gli studenti ad analizzare e spazi piano di città e quartieri. I programmi possono concentrarsi su ambiente e cambiamenti climatici urbano, la governance del territorio urbano, strategie urbane e la pianificazione e la gestione e il finanziamento di infrastrutture urbane.

Francia, ufficialmente Repubblica francese, è un unitario repubblica semi-presidenziale situata soprattutto in Europa occidentale, con le diverse regioni e territori d'oltremare.

Richiedi informazioni sui Master in Sviluppo urbano negli Rodano-Alpi in Francia 2017

Ulteriori informazioni

IAAD + écoles De Condé

École de Condé
Campus A tempo pieno September 2017 Francia Bordeaux

IAAD e l'Écoles de Condé annunciano la firma di un importante partnership strategica, che si tradurrà nell'integrazione di queste due unità all'interno di una realtà più vasta. Tra i progetti comuni, nuovi corsi, nuovi modelli di insegnamento e nuove posizioni saranno considerate al fine di aumentare le opportunità per gli studenti. [+]

Master in Sviluppo urbano negli Rodano-Alpi in Francia. Master in Architettura degli Interni - Nuove forme di vivere contemporaneo IAAD e l'Écoles de Condé annunciano la firma di un importante partnership strategica, che si tradurrà nell'integrazione di queste due unità all'interno di una realtà più vasta. Tra i progetti comuni, nuovi corsi, nuovi modelli di insegnamento e nuove posizioni saranno considerate al fine di aumentare le opportunità per gli studenti. Grazie a questa partnership, unica nel suo genere, le due istituzioni daranno una nuova dimensione ai loro progetti educativi che darà un valore veramente europea: ad inizio ay 2013-2014, i corsi Francia-Italia e Italia-Francia saranno accessibili agli studenti di entrambe le scuole. Questo accordo consente immediatamente agli studenti IAAD di accedere al Master Strategico di Écoles de Condé - come Comunicazione, Architettura e Art Direction di lusso del commercio, Interior Design e le aree comuni e le ricerca e innovazione globali - e francesi agli studenti di accedere a specializzazioni IAAD - come Transportation Design e Design Industriale. All'interno del Écoles de Condé, i nuovi corsi incorporeranno la conoscenza della lingua e della cultura del design italiano, migliorando i corsi offerti in vari Bachelor e Master di Design e Arti Grafiche (progettazione degli spazi, il prodotto di moda e graphic design) , e gradualmente formare un adeguato spazio di design italiano. Il Maestro esamina lo spazio progettato sia nei suoi aspetti estetici e funzionali e in quelli, meno evidente, modalità d'uso e di valori simbolici. Emerge un doppio percorso, a partire dall'istinto di uomini per fare spazio, mettendo il proprio habitat, indaga il valore performativo costruita, depositaria dei valori fondamentali della comunità. Suggerimenti e stimoli teorici diventano il materiale su cui è possibile sviluppare l'attività di progetto concentrando tutta l'attenzione sul rendere concreto ciò ambito elettivo di un designer. Obiettivi e metodologia didattica Design sta vivendo un momento di forte impulso e diffusione. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e stili di vita richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento è diventato uno dei principali motori della crescita e fattore competitivo di economie contemporanee. I confini tradizionali disciplinari sono sopraffatti dalla necessità di una maggiore interazione, capacità di lavorare in gruppo e di trasferimento tecnologico. I progettisti sono tenuti a conoscere nuovi strumenti di rappresentazione e condivisione delle informazioni, nonché per migliorare le abilità di ascolto dei bisogni. Tuttavia, nuove opportunità per i progettisti che sono invitati a disegnare il patrimonio di conoscenze tradizionali, senza condizioni o obblighi stile formale aprono. Il prodotto della creatività, applicato anche a un tema vecchio come il vivente, può diventare un software che ci aiuta a orientarci o un'interfaccia per gestire un'applicazione domotica, ma in ogni caso deve essere il momento di approfittare di nuove conoscenze per migliorare il benessere e soddisfare le esigenze di comfort. Sembra chiaro, anche da questa breve introduzione, che il maestro non è destinato solo a trasferire un sapere precostituito e consolidata esperienza come l'uso di tecniche, materiali tipici di altri campi, come la letteratura, la chimica, le neuroscienze, cinema, informatica . Infine vogliamo dare spazio ai temi tipici della pratica professionale e la gestione del progetto e al team di dipendenti che il cliente, considerato parte della qualità del lavoro del designer. Oltre alla coscienza l'economia del progetto, gli studenti IAAD deve acquisire la capacità di fare marketing di se stessi - essenziale per presentare e comprendere il loro lavoro e le loro competenze. Durante il corso, grande importanza viene data alle presentazioni e concorso di progettazione: gli studenti sono incoraggiati a fare le presentazioni del loro lavoro e sostenute per partecipare a concorsi nazionali ed internazionali: i progetti devono non solo soddisfare i progettisti, ma devono essere in grado di farsi apprezzare e compreso da giurie di esperti e del pubblico. FACOLTÀ I professionisti che lavorano nei rispettivi settori soggetti accademici, che conoscono i principali attori del settore e le competenze necessarie per essere competitivi nel mercato del lavoro, costituiscono IAAD personale docente. Docenti saranno utile per aiutare gli studenti a migliorare e comprendere che devono essere perfezionato per entrare nel mercato del lavoro con un vantaggio di aspetti della propria professionalità. Contributi di eccellenza IAAD crede nel valore della contaminazione culturale ed esperienziale, aprendo le porte dell'università ai professionisti di fama nazionale ed internazionale, di esperti che contribuiscono alla didattica, workshop leader, seminari e conferenze. Gli studenti avranno l'opportunità unica di interagire con i "guru" del settore, che si uniranno IAAD facoltà come visiting professor. Coordinatore del master Federico De Giuli Nato nel 1966, Federico De Giuli è architetto e si occupa di progettazione architettonica e la gestione del progetto di recupero. E 'socio e direttore della società DORAPAL Spa che si occupa in attività di sviluppo immobiliare e di restauro. Per anni è stata la pubblicazione Cluster magazine sui temi della città del design e dell'innovazione. E 'il coordinatore del Comitato Scientifico dello IAAD e consulente dell'Indice danese. [-]