Lauree di secondo livello in Architettura a Torino in Italia

Guarda i Master in Architettura a Torino in Italia 2017

Architettura

Per master si intende il completamento di un programma di studio di secondo livello che prepara gli studenti ad approfondire la conoscenza di un argomento specifico o a fare progressi professionali. La maggior parte dei master è conferita da università statali o pubbliche.

Coloro che scelgono di guadagnare un master in achitecture sono normalmente creativo, auto-motivato, disporre di sufficiente capacità di problem-solving e sinceramente voglia di fare una distinzione nel mondo. La domanda di questa professione dovrebbe rimanere sollevato rispetto al normale per i seguenti pochi anni.

Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una Repubblica parlamentare unitaria all'interno dell'Unione europea, che si trova nel Sud Europa. A nord, confina con Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e lungo le Alpi.

Torino è una delle città d'affari d'Italia. Le università in questa città si sforzano di fornire un'istruzione di qualità in Italia. Questo posto è un fulcro di migliori scuole internazionali di prima qualità come l'Università di Torino, che si dedicano alla preannuncia buona carriera per gli studenti.

Richiedi informazioni sui Master in Architettura a Torino in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master In Architettura D'interni Per L'habitat Affari

IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design
Campus A tempo pieno 9 mesi March 2017 Italia Torino

Disegno sta vivendo un momento di forte impulso e crescita. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e modi di vivere richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento sono diventati principali fattori che influenzano la competitività, che sono un motore per il cambiamento e che influenzano le economie contemporanee. [+]

Master in Architettura a Torino in Italia. Disegno sta vivendo un momento di forte impulso e crescita. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e modi di vivere richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento sono diventati principali fattori che influenzano la competitività, che sono un motore per il cambiamento e che influenzano le economie contemporanee. Confini disciplinari tradizionali sono stati sopraffatti dalla necessità di una maggiore interazione, capacità di lavorare in gruppo e il trasferimento di tecnologia. I progettisti sono ora tenuti a conoscere nuove capacità di progettazione e le modalità di condivisione delle informazioni, così come hanno migliorato la capacità di ascoltare le esigenze dei clienti. D'altra parte, offre ai progettisti nuove opportunità di attingere al patrimonio di conoscenze tradizionali, ma ancora senza condizioni formali o obblighi di stile. Anche quando applicata all'architettura d'interni, il progettista deve essere in grado di fare uso di nuove capacità di delineare professioni separati, quelli tipici dell'architettura. Il modo di vendere "vendite" ha cambiato soprattutto a causa della diffusione di "shopping online" e l'effetto della distribuzione di massa. Nuove forme di consumo condiviso sono stati stabiliti e spazi commerciali ora assumere nuove forme e funzioni. Come in molti altri campi, non sono trasformazioni lineari uniformi, ma sono piuttosto coesistono fenomeni contraddittori in situazioni molto diverse. Le imprese locali sono sopravvissuti distribuzione di massa perché le merci "chilometro zero" vengono visualizzate fianco a fianco con merci provenienti da altri continenti. Anche il negozio sotto casa tua non è immune al fenomeno acquisto on-line. Ogni settore industriale ha messo a punto un mix di tecnologie e processi che il progettista deve essere in grado di sapere come utilizzare e in cui il progetto deve adattarsi. Il concetto stesso di proprietà e di vendita è messa in discussione a favore di altre forme di accesso a beni e servizi. L''esperienza' di un prodotto resta fondamentale, anche quando una vendita non e 'sul posto', è diventato ancora più importante trasmettere il valore intangibile, narrativa e simbologia associata con le merci. Creatività, quando applicato anche a un problema complesso come spazi commerciali a volte può essere reso in un programma software per rintracciare una spedizione come in un'interfaccia per gestire a un'applicazione business online o un sistema di informazione interattivo, ma in ogni caso deve mirare a prendere vantaggio dalle nuove conoscenze / sistemi per migliorare l'efficacia del processo. OBIETTIVI MASTER Ci sono 3 obiettivi principali. Per trasmettere gli elementi che caratterizzano lo "stile" italiano in interior design, analizzando le opere dei principali architetti del ventesimo secolo. Per analizzare gli elementi quadro anche le innovazioni tecnologiche e culturali che stanno profondamente cambiando il rapporto tra materie prime e di consumo. In questa sezione al di là della evoluzione delle strategie di consumo, gli studenti avranno approfondimento del rapporto tra una città nel suo complesso e le sue funzioni commerciali di punti urbani, sociologici e antropologici di vista. In questo contesto, alcune lezioni saranno dedicate alla conoscenza di base del commercio elettronico in rete una naturale estensione dello spazio commerciale, anche se non è espressamente regolato nel dominio di interior designer. Infine, cercheremo di arricchire il bagaglio tecnico del designer è con riferimento alla progettazione tecnica e la pratica professionale sia conoscenze tecnologiche e nuovi materiali come la necessità di concentrarsi innumerevoli processi in un tempo molto breve, è una caratteristica unica di impianti commerciali per in cui è necessario essere molto familiare con gli strumenti dei processi di pianificazione e di risorse e su come condividere con il gruppo di lavoro. Partendo dall'analisi dei bisogni alla realizzazione di quanto programmato, ogni fase di lavoro deve essere sistemata e strutturate per facilitare il lavoro di gruppo e la razionalità del processo di progettazione e di fabbricazione; dal confronto con il cliente, per l'approvvigionamento alla gestione dei tempi e modi di costruzione. MASTER COORDINATORE Federico De Giuli Nato nel 1966, Federico De Giuli è architetto e si occupa di progettazione architettonica e la gestione del progetto di recupero. E 'socio e direttore della società DORAPAL Spa che si occupa in attività di sviluppo immobiliare e di restauro. Per anni è stata la pubblicazione Cluster magazine sui temi della città del design e dell'innovazione. E 'il coordinatore del Comitato Scientifico dello IAAD e consulente dell'Indice danese. REQUISITI E PROCEDURE DI AMMISSIONE // Modulo preliminare Modulo preliminare si può accedere da laureati e laureati in Architettura e professionisti che cercano una specializzazione nella progettazione di interni. L'ammissione dipende dalla valutazione della candidatura, che dovrà essere presentata attraverso una lettera di accompagnamento, curriculum vitae e di portafoglio. IAAD si riserva il diritto di chiedere al candidato, se ritenuto necessario, un colloquio aggiuntivo presso la sede sociale o via Skype. // Modulo Master L'ammissione al modulo master da preliminare dipende dal risultato positivo delle esami sostenuti nel preliminare. L'accesso al Master è possibile solo con l'autorizzazione del coordinatore sulla base della valutazione dei titoli, curriculum professionale e di portafoglio. [-]

Master in Smart Buildings and Sustainable Design

IED – Istituto Europeo di Design Torino
Campus A tempo pieno 12 mesi January 2017 Italia Torino

Il Master in Smart Buildings and Sustainable Design affronta il tema della sostenibilità in termini di strategie progettuali per ottimizzare la gestione dell’ambiente e dell’energia e migliorare i comportamenti sociali dell’ambiente urbano. Il Master si rivolge a chi vuole approfondire le dinamiche dell’ambiente costruito, per trasformare vincoli ambientali ed economici in opportunità progettuali creative e proporre strategie tecnico-funzionali che tengano conto delle questioni energetiche e sociali. La figura professionale uscente, specializzata in Smart Buildings and Sustainable Design, unisce a capacità progettuali e tecnico-scientifiche un’ottima preparazione teorica, critica e culturale ed è pronta per affrontare la sfida delle città post-industriali, tese a risolvere le problematiche d’inquinamento e a ridurre l’impatto sull’eco-sistema. [+]

QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN INGLESE A chi è rivolto: Il Master in Smart Buildings and Sustainable Design è destinato a chi è in possesso di una Laurea in Architettura, Ingegneria Edile, Civile o nell’ambito del Design. Struttura e metodologia: Il corso prevede diverse attività didattiche: lezioni teoriche, seminari, workshop di progettazione, conferenze, laboratori di costruzione. La parte iniziale del Master prevede un’introduzione alle competenze della professione, inclusa la modellazione 3D, la simulazione digitale dello spazio progettato, la tecnologia Arduino e i princìpi delle strategie ambientali. Dal secondo mese in poi gli studenti lavorano al Progetto di Tesi che è presentato al termine del Master in una sessione aperta al pubblico. La didattica stimola gli studenti su diverse aree tematiche quali strategie di progettazione delle energie rinnovabili, tecnologie intelligenti per l’ambiente costruito, Urban Sharing. Nell’ambito della Sostenibilità in Architettura, i partecipanti apprendono l’approccio alla progettazione sostenibile, le strategie di progettazione per ridurre al minimo l’impatto sull’ecosistema, l’intervento su opere edili a favore del risparmio energetico, l’impatto dei materiali edili sulla qualità dell'ambiente. La didattica affronta le Tecnologie ambientali focalizzandosi sulle energie rinnovabili per l’edilizia (fotovoltaica, eolica, geotermica solare), sulle nuove tecnologie energetiche sperimentali, sulle strategie e tecnologie per il risparmio energetico, illuminazione e qualità degli ambienti interni. Il programma del corso sulla modellazione energetica dinamica comprende una revisione dei fondamenti della termodinamica necessari a comprendere in che modo avviene lo scambio di energia tra l’edificio e l’ambiente circostante. Si apprendono le tecniche fondamentali di modellazione, utilizzando il software di modellazione energetica dinamica EnergyPlus attraverso l’interfaccia visivo DesignBuilder. Lo studente viene introdotto alle tecniche di progettazione parametrica, come nuovo mezzo di progettazione architettonica. Mini workshop sono dedicati allo studio di nuovi percorsi di progettazione e all’approccio sostenibile in situazioni di emergenza. La Tesi di Progetto, sintesi di tutte le conoscenze acquisite nel corso di studi, è una proposta per un ambiente urbano innovativo e sostenibile. [-]

Master In Architettura D'interni

IAAD + Écoles de Condé
Campus A tempo pieno October 2017 Italia Torino

Il Maestro esamina lo spazio progettato sia nei suoi aspetti estetici e funzionali e in quelli, meno evidenti, modalità d'uso e simbolico [+]

Master in Architettura a Torino in Italia. Master in Architettura degli Interni - Nuove forme di vivere contemporaneo Il Maestro esamina lo spazio progettato sia nei suoi aspetti estetici e funzionali e in quelli, meno evidente, modalità d'uso e di valori simbolici. Emerge un doppio percorso, a partire dall'istinto di uomini per fare spazio, mettendo il proprio habitat, indaga il valore performativo costruita, depositaria dei valori fondamentali della comunità. Suggerimenti e stimoli teorici diventano il materiale su cui è possibile sviluppare l'attività di progetto concentrando tutta l'attenzione sul rendere concreto ciò ambito elettivo di un designer. Obiettivi e metodologia didattica Design sta vivendo un momento di forte impulso e diffusione. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e stili di vita richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento è diventato uno dei principali motori della crescita e fattore competitivo di economie contemporanee. I confini tradizionali disciplinari sono sopraffatti dalla necessità di una maggiore interazione, capacità di lavorare in gruppo e di trasferimento tecnologico. I progettisti sono tenuti a conoscere nuovi strumenti di rappresentazione e condivisione delle informazioni, nonché per migliorare le abilità di ascolto dei bisogni. Tuttavia, nuove opportunità per i progettisti che sono invitati a disegnare il patrimonio di conoscenze tradizionali, senza condizioni o obblighi stile formale aprono. Il prodotto della creatività, applicato anche a un tema vecchio come il vivente, può diventare un software che ci aiuta a orientarci o un'interfaccia per gestire un'applicazione domotica, ma in ogni caso deve essere il momento di approfittare di nuove conoscenze per migliorare il benessere e soddisfare le esigenze di comfort. Sembra chiaro, anche da questa breve introduzione, che il maestro non è destinato solo a trasferire un sapere precostituito e consolidata esperienza come l'uso di tecniche, materiali tipici di altri campi, come la letteratura, la chimica, le neuroscienze, cinema, informatica . Infine vogliamo dare spazio ai temi tipici della pratica professionale e la gestione del progetto e al team di dipendenti che il cliente, considerato parte della qualità del lavoro del designer. Oltre alla coscienza l'economia del progetto, gli studenti IAAD deve acquisire la capacità di fare marketing di se stessi - essenziale per presentare e comprendere il loro lavoro e le loro competenze. Durante il corso, grande importanza viene data alle presentazioni e concorso di progettazione: gli studenti sono incoraggiati a fare le presentazioni del loro lavoro e sostenute per partecipare a concorsi nazionali ed internazionali: i progetti devono non solo soddisfare i progettisti, ma devono essere in grado di farsi apprezzare e compreso da giurie di esperti e del pubblico. FACOLTA ' I professionisti che lavorano nei rispettivi settori soggetti accademici, che conoscono i principali attori del settore e le competenze necessarie per essere competitivi nel mercato del lavoro, costituiscono IAAD personale docente. Docenti saranno utile per aiutare gli studenti a migliorare e comprendere che devono essere perfezionato per entrare nel mercato del lavoro con un vantaggio di aspetti della propria professionalità. Contributi di eccellenza IAAD crede nel valore della contaminazione culturale ed esperienziale, aprendo le porte dell'università ai professionisti di fama nazionale ed internazionale, di esperti che contribuiscono alla didattica, workshop leader, seminari e conferenze. Gli studenti avranno l'opportunità unica di interagire con i "guru" del settore, che si uniranno IAAD facoltà come visiting professor. [-]