Lauree di secondo livello in Architettura in Belgio

Guarda i Master in Architettura in Belgio 2017

Architettura

Per master si intende il completamento di un programma di studio di secondo livello che prepara gli studenti ad approfondire la conoscenza di un argomento specifico o a fare progressi professionali. La maggior parte dei master è conferita da università statali o pubbliche.

Coloro che scelgono di guadagnare un master in achitecture sono normalmente creativo, auto-motivato, disporre di sufficiente capacità di problem-solving e sinceramente voglia di fare una distinzione nel mondo. La domanda di questa professione dovrebbe rimanere sollevato rispetto al normale per i seguenti pochi anni.

Belgio, ufficialmente Regno del Belgio, è uno Stato federale dell'Europa occidentale. E 'uno dei membri fondatori dell'Unione Europea e ospita la sede europea ' s, così come quelle di molti altri importanti organizzazioni internazionali come la NATO.

Le migliori Lauree di secondo livello in Architettura in Belgio 2017

Ulteriori informazioni

Master In Ingegneria Edile - Insegnata In Francese

University of Mons
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Belgio Mons

Le offerte di formazione con un forte spirito creativo, necessarie per il ruolo dell'architettura, così come ad una profonda conoscenza delle tecniche di ingegneria. [+]

I migliori Master in Architettura in Belgio 2017. Questo programma è in lingua francese. L'architettura e l'edilizia Ingegnere mostra la creatività e realismo tenendo conto delle attuali sfide socio-economiche. Alla fine del programma quinquennale, il suo / suoi permessi di conoscenza per affrontare alcuni problemi della società e di svolgere un ruolo responsabile. Profilo del programma Le offerte di formazione con un forte spirito creativo, necessarie per il ruolo dell'architettura, così come ad una profonda conoscenza delle tecniche di ingegneria. Questi due aspetti complementari sono comunemente sviluppano lungo la formazione e sono rinforzati da diversi scambi universitari ERASMUS (, TEMPO, in collaborazione con le alte scuole, università o industrie). La loro creatività è evidenziato attraverso progetti di architettura, realizzati individualmente o collettivamente. I principali temi del curriculum in Architettura e Ingegneria Edile portare ad una professione polivalente: Scienza umana: per adattare l'edificio al contesto culturale e sociale: la storia dell'architettura, la sociologia, l'economia, la legislazione. Atto architettonica: sviluppare estetica e creatività: urbanistica, disposizione architettonica, il restauro, il design industriale. Ingegneria e progettazione strutturale per garantire stabilità e sicurezza delle costruzioni: la conoscenza dei materiali da costruzione (acciaio, cemento, legno, muratura), verifiche strutturali, secondo le norme europee, l'ingegneria del fuoco, le tecniche di costruzione e di restauro, progettazione, patologie, ... Tecniche e aspetti ambientali, necessarie per un uso confortevole ed affidabile: la ventilazione, raffreddamento ad aria, l'isolamento termico. Sono suggeriti due programmi opzionali. Danno la possibilità di migliorare alcuni temi connessi con i campi di ricerca precedentemente studiati per diversi anni. Il programma opzionale riguarda il risparmio energetico negli edifici e il restauro di edifici storici. Uso sostenibile dell'energia negli edifici - UDEBat Nei primi anni Settanta, l'industria ha cominciato a fare con il risparmio energetico, ma dobbiamo dire che l'edilizia ha impiegato molto tempo a reagire con, a volte, le soluzioni povere. Oggi, è comune per analizzare l'uso dell'energia secondo i suoi effetti sulle persone e sull'ambiente. Da alcuni anni, il cluster energia FPMS si occupa di un uso sostenibile dell'energia negli edifici. Essa riguarda l'uso di energia primaria, la distribuzione di calore, ventilazione, aria condizionata e di calore stock possibilità. Restauro Gestione Il restauro di vecchi edifici copre diversi settori che raggruppano una certa quantità di conoscenze storico, architettonico, tecnico e scientifico. Con quasi 40 anni di esperienza all'interno di diversi laboratori della Facoltà, questi moduli forniscono ulteriori informazioni per le lezioni di restauro. Studi sanitari e diagnostica specifici applicati al campo del restauro, sono ben rappresentati nel corso delle lezioni. Essi riguardano la descrizione di nuove tecniche di analisi patologia, nonché per la conservazione e restauro. Risultati di apprendimento chiave Entro la fine del loro programma in Scienze Ingegneria, i diplomati Master saranno in grado di: Dimostrare competenza e versatilità nelle scienze e della tecnologia Formulare e analizzare i problemi complessi Adottare un approccio scientifico applicato Innovare Implementare soluzioni Pianificare e realizzare progetti di ingegneria Lavorare in e guidare una squadra Comunicazione scientifica e tecnica Maestro Pratica interpersonale comunicazione adeguata ad ogni contesto Essere un professionista critica, riflessiva e indipendente Essere una persona responsabile, al passo con la posta in gioco della società Alla fine di questo programma specifico corso, gli studenti saranno in grado di: Maestro progettazione urbana e architettonica per progetti di costruzione (ristrutturazione di un quartiere, restauro e ristrutturazione, l'alloggio collettiva e individuale); Strutture di progettazione in base alla loro stabilità e facilità di manutenzione; Applicare le nozioni fondamentali per risolvere i problemi in materia di illuminazione interna ed esterna, di trasmissione del suono e riverberazione, di prestazione energetica degli edifici; Per il programma opzionale "Restauro Management", Padroneggiare le discipline e dei metodi utilizzati durante il restauro di edifici storici; Per il programma opzionale "l'uso di energia sostenibile negli edifici", Padroneggiare le discipline e dei metodi che si occupano di energia sostenibile utilizzata negli edifici; Profili professionali Oggi, la Architettura e Ingegneria svolge un ruolo principale nel campo della progettazione urbana. La formazione polivalente porta a diversi tipi di carriere professionali. Il ruolo principale di Architettura ed Ingegneri è quello di affrontare la progettazione e la costruzione di edifici come le case famiglie, grandi complessi residenziali, uffici, sale espositive o centri per il tempo libero. Inoltre, le loro competenze sono estese alle attività di ingegneria civile, come drenante, reti stradali, fondazioni, o passerella. Lui o lei offre loro competenza come ingegnere di consulenza, come libero professionista o in un ufficio di progettazione, in uno studio di architettura, in una società di costruzioni o nella pubblica amministrazione. Nelle sue attività professionali, il Architettura e Ingegneria si occupa di comfort per l'utente, ma anche del loro ambiente, proponendo soluzioni innovative per quanto riguarda l'architettura dell'edificio: illuminazione, acustica, aria condizionata, riscaldamento e ventilazione. La loro sensibilità artistica e la loro cultura architettonica permettono di affrontare ristrutturazioni urbane e rurali, riabilitazioni di vecchi edifici e di proporre soluzioni adattate per la città e la pianificazione di campagna opere. Per quanto riguarda gli architetti, uno stage obbligatorio di due anni è necessario per condurre progetti architettonici, per conto proprio. Accesso a studi ulteriori Il Master in Architettura e Ingegneria Edile può portare a studi post-laurea per specializzarsi, fare formazione continua o di condurre una tesi di dottorato. MODALITA 'DI STUDIO Tempo Pieno [-]

Master En Architecture

University of Mons
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Belgio Mons

L'architecture se situe aux croisements de différentes disciplines comme les arts et les techniques de construction, les sciences humaines et les sciences exactes. [+]

L'architecture se situe aux croisements de différentes disciplines comme les arts et les techniques de construction, les sciences humaines et les sciences exactes. L'architecture a pour tâche de réinventer les formes du bâti pour mieux répondre aux nouveaux besoins sociétaux, aux enjeux les plus actuels, comme par exemple celui du développement durable . Dans cette perspective, la Faculté d'Architecture et d'Urbanisme entend former des concepteurs d'espaces, acteurs sensibles et responsables, capables d'intervenir avec créativité dans des situations concrètes complexes. La FAU propose, dès le Bachelier un ensemble de cours articulés autour du projet d'architecture. Ceux-ci permettent aux étudiants d'acquérir les premières connaissances techniques, scientifiques et artistiques. En Master, la finalité ART de BATIR est structurée autour de quatre filières thématiques, Habitats, Patrimoine, Paysage, Urbanité. Chaque filière développe une approche et une méthodologie du projet spécifique en lien avec sa thématique. En atelier, l'étudiant est ainsi amené, grâce à une pédagogie axée sur l'échange avec les enseignants et des praticiens, à développer ses acquis, à synthétiser ses connaissances sur des projets de plus en plus complexes, tant au niveau de l'échelle (aménagements de quartier ou d'équipements publics) que des enjeux, spécifiques à chacune des filières. Ces projets sont chaque fois élaborés dans des conditions de commande réelle de manière à développer le sens de la responsabilité et une éthique de travail. La finalité "ART de BATIR" offre également aux étudiants en architecture la possibilité d'élargir leurs compétences en matière de technologies numériques (modélisation 3D), de performance énergétique des bâtiments et d'art contemporain. Cette formation est étroitement liée au centre de recherches U.R.B.A.In.E. Les étudiants trouveront ainsi dans les multiples séminaires, conférences et workshops l'occasion d'approfondir leur formation. [-]