Lauree di secondo livello in Architettura del paesaggio a Barcellona in Spagna

Guarda i Master in Architettura del paesaggio a Barcellona in Spagna 2017

Architettura del paesaggio

Il master è il primo fra i titoli di studio specialistici e può essere ottenuto dopo il conseguimento di una laurea di primo livello. Di solito conseguire un master richiede due anni di studio a tempo pieno, che significa da 36 a 54 crediti a semestre.  

Come una pratica multidisciplinare, architettura del paesaggio incorpora aspetti della botanica, orticoltura, arte, ecologia, progettazione del paesaggio, la pianificazione del sito e scienze affini. Conoscenze e competenze in questi campi sono utilizzati per le imbarcazioni entrambi gli spazi verdi esterni pubblici e privati.

Spagna (in spagnolo: España) è un paese diverso condividendo la penisola iberica con il Portogallo, all'estremità occidentale del Mar Mediterraneo. La Spagna è considerata un paese esotico in Europa grazie ai suoi abitanti amichevoli e stile di vita rilassato. La durata normale per i corsi universitari in Spagna è di 4 anni, ad eccezione di Medicina e le doppie lauree, che sono 6. Madrid e Barcellona sono ben noti città in tutto mondo per la sua cucina, vivace vita notturna, e di fama mondiale folklore e feste.

Essendo la seconda città più grande della Spagna, Barcellona è la capitale della provincia di Catalogna. Ha più di 4 milioni di abitanti. E 'una città vivace che ospita migliaia di turisti ogni anno. E 'sede di Università di Barcellona tra gli altri.

Richiedi informazioni sui Master in Architettura del paesaggio a Barcellona in Spagna 2017

Ulteriori informazioni

Master In Architettura Biodigitale

International University of Catalonia
Campus A tempo pieno 1 anno September 2017 Spagna Barcellona

Vi offriamo la possibilità di prendere parte al primo programma di un'architettura che esplora il tema da un punto di vista biologico e digitale. Un programma d'avanguardia e un nuovo concetto del 21 ° secolo a portata di mano. Avrete l'opportunità [+]

Master in Architettura del paesaggio a Barcellona in Spagna. Scopri Biodigital Architettura Vi offriamo la possibilità di prendere parte al primo programma di un'architettura che esplora il tema da un punto di vista biologico e digitale. Un programma d'avanguardia e un nuovo concetto del 21 ° secolo a portata di mano. Avrete la possibilità di utilizzare la tecnologia state-of-the-art con le nuove possibilità di produzione. E un intero nuovo mondo di strumenti si aprirà a voi, migliorando le proprie qualifiche professionali e competenze professionali. Siete pronti a vedere le possibilità che vi aspettano nel campo dell'architettura biodigitale? Perché scegliere Biodigital Architettura? formazione innovativa Esperimento con il software genetico-driven, processi evolutivi, i sistemi emergenti e di scripting. Nuova visione dei processi cibernetici-digitali e ambientali Esplorare concetti come bio-learning e la morfogenesi. approccio internazionale e il personale accademico premier Imparare con un corpo docente internazionale che ha contribuito in modo significativo a questo nuovo settore d'avanguardia di architettura biodigitale. Grado di dell'UIC Barcellona Master in Biodigital Architecture è un programma innovativo che combina l'architettura, la biologia e le nuove tendenze digitali. Dal 2000 questo programma ha offerto un approccio unico per l'architettura da un punto di vista biologico e digitale. Il programma didattico prevede punti di contatto tra le nuove tecniche cibernetiche-digitali ed ecologico-ambientali. Esso incorpora i concetti sperimentali, i metodi e le opere che utilizzano software genetico-driven, processi evolutivi, i sistemi emergenti, algoritmi, modelli parametrici e di scripting. Un nuovo punto di architettura che attinge da aree come genetica contro generativa, naturale contro digitali e l'impatto delle nuove biologie. Un'architettura d'avanguardia e programma di progettazione che integra gli ultimi sviluppi nel concettualizzazione e la proiezione della tecnologia: Produzione Data-Driven, CNC macchine a controllo numerico, le stampanti 3D ... In breve, una forma non standard di architettura che si applica e promuove i principi genetici e digitali di variazione, la mutazione e ibridazione. I futuri studenti Se si dispone di un diploma di laurea in Architettura, Ingegneria, Belle Arti, Design, paesaggistica, la biologia o la genetica, questo è il master giusto per te. Non è richiesta alcuna precedente conoscenza specializzata della cibernetica o di ecologia. Opportunità di lavoro Architettura, Ingegneria, Design, Arte, docente e ricercatore. La combinazione di tecnologia digitale avanzata applicata all'architettura e conoscenza biologica si aprirà una nuova, a partire dal mercato ma non sfruttato. accreditamento accademico Università Master (ufficiale), che consente di intraprendere studi di dottorato. Servizi laboratorio di fabbricazione digitale e laboratorio di genetica. Curriculum e soggetti Seminari e conferenze su: Metafisica e calcolo Teorie della Emersione I Fondamenti di Genetica L'emergente natura della vita Eco Manipolazione Genetic vs. generativa Strumenti digitali e forme organiche Tecniche nuove bio e digitali L'opera di Antoni Gaudí e Salvador Dalí come fonte di Biodigital Architettura Sistemi di informazione: Strumenti digitali e forme organiche: lezioni pratiche con formazione in strumenti digitali come software generativo, software parametrico associativa, scripting, strumenti di produzione e CAD / CAM di lavorazione, legate allo sviluppo del progetto Genetica e Biodigitale Progetto architettonico: studi e laboratori, tra cui esercitazioni personalizzate, al fine di sviluppare progetti e svolgere attività di ricerca Masters tesi: Presentazione finale del progetto di ricerca. [-]

Master In Design Avanzato E Architettura Digitale

ELISAVA Barcelona School of Design and Engineering
Campus A tempo pieno 1 anno September 2017 Spagna Barcellona

Vi è un crescente interesse nella ricerca di orientamenti nei sistemi viventi per aiutarci a comprendere nuove forme di progettazione. A volte, questo interesse commette l'errore di voler infondere disegni con una patina di modi nuovi organici, imitando forme naturali. [+]

Master in Advanced Design e Digital Architecture Laurea rilasciato dalla Università Pompeu Fabra (UPF) e ELISAVA Barcellona Scuola di Design e Ingegneria Vi è un crescente interesse nella ricerca di orientamenti nei sistemi viventi per aiutarci a comprendere nuove forme di progettazione. A volte, questo interesse fa l'errore di voler infondere disegni con una patina di modi nuovi organici, imitando le forme naturali, forse inconsciamente aiutati dalle incredibili risorse di modellazione digitale siamo sempre più in grado di padroneggiare. Questo non potrebbe essere più lontano dalle nostre intenzioni presso il laboratorio BioDesign (ADDA). Ci concentriamo il nostro interesse ad osservare come gli organismi biologici realizzare strutture emergenti complesse da componenti semplici. Le strutture e forme generate dai sistemi naturali sono analizzati e intesi come organizzazioni gerarchiche di componenti molto semplici (dalla più piccola alla più grande), in cui le proprietà derivanti in maniera emergente sono piuttosto maggiore della somma delle parti. Nella nostra società in continua evoluzione, con il suo mercato esigente, l'uso di nuove tecnologie produttive in settori come l'ingegneria sta diventando sempre più frequente, e la ricerca è condotta per creare state-of-the-art materiali, come i compositi, che aprono nuove possibilità di utilizzo e prestazioni, e contengono la logica dei materiali viventi. Forse tutto questo ci porta a riflettere sulle questioni che devono essere affrontate da architettura contemporanea. Se un edificio è un oggetto statico - rigida ed ermetica - con vari gadget per il controllo della luce, il suono e la temperatura? O dovrebbe piuttosto essere un sistema articolato, in grado di interagire costantemente con l'ambiente e in qualche modo la ricezione di informazioni che esso ritratta poi a rispondere a questo stimolo in un processo di auto-regolazione? In altre parole, se un edificio è un sistema aperto, dinamico, "vivente" invece? Ed anche, qualora il fatto di progettazione basarsi su un'idea statica o piuttosto dovrebbe essere un processo di calcolo iterativo che dal metodo induttivo può misurare e produrre molti differenti risposte formali e programmatiche allo stesso problema, selezionando alla fine il migliore del multiplo variazioni. Noi immergersi in tutti questi temi per imparare, sviluppare e innovare in un nuovo modo di fare architettura. Obiettivi Nel campo dell'architettura, ancora più giustamente, siamo costretti a ritrovare questa sensibilità in osservazione e di ricerca, e imparare la lezione della natura in atto di formalizzazione e metabolizzare. Il nostro obiettivo è quello di imparare ed esplorare questa conoscenza per poi trasferirlo e applicarlo al processo di progettazione di architettura e gli spazi. Rivolto a Architetti. Ingegneri. Industrial Designers. Interior Designers. Progettisti di prodotto. Artisti che lavorano in vari media. Paesaggisti. I dati di partenza Un edizione ogni anno da settembre a luglio [-]

Master In Design Avanzato E Architettura Digitale. Citare Nella Ricerca

ELISAVA Barcelona School of Design and Engineering
Campus A tempo pieno September 2017 Spagna Barcellona

Riteniamo che oggi nuove proposte di progetto sono più vicine ad una metodologia empirica che ad un sistema di rationalist strutturato in avanzato. I manifesti teorici hanno un'incidenza -o apparentemente relativo, per lo meno, vague- sull'architettura avant-grade e altri campi del design. [+]

Master in Architettura del paesaggio a Barcellona in Spagna. Master in Advanced Design e Architettura Digitale. Menzione nella ricerca Laurea rilasciato dalla Università Pompeu Fabra (UPF) e ELISAVA Barcellona Scuola di Design e Ingegneria Riteniamo che oggi nuove proposte di progetto sono più vicine ad una metodologia empirica che ad un sistema di rationalist strutturato in avanzato. I manifesti teorici hanno un'incidenza -o apparentemente relativo, per lo meno, vague- sull'architettura avant-grade e altri campi del design. Sembra essere nutrimento per gli effetti causati da un sistema economico e sociale in modo permanente in crescita, con l'emergere virale e irrinunciabile di un ambiente digitale, e da una crescente preoccupazione sulla sostenibilità e l'efficienza energetica per tutto quello che dovremmo produrre da ora. Questi nuovi in ​​tutto il mondo emergente e scomparendo i mercati e la trasformazione del tessuto sociale, insieme con i nuovi strumenti che consentono il ritorno alla pratica architettonica con rinnovate possibilità di proiettare. Tutti ci permettono di sviluppare progetti da una metodologia di "pensare come sperimentare", così torniamo al concetto deleuziana di "pensare come fare". Ecco perché, una volta Term 1 e 2 del termine del Master in Advanced Design e Architettura Digitale -quasi concentrata esclusivamente sulla ricerca e le nuove metodologie di progettazione exploration- hanno finito, si consiglia Term 3, dove dedichiamo i nostri sforzi sul consolidamento del teorico parte rigorosamente elaborando un documento (tesi di laurea). Lo studente dovrà contare sull'aiuto di medici conoscenze superiori e insegnanti in pubblicità. Allo stesso tempo, si suggerisce la progettazione e costruzione di un padiglione che permette l'approccio di ogni processo svolto Term 1 e Term 2 a un oggetto architettonico in scala 1: 1. Obiettivi OBIETTIVO 1: TESI Dopo aver terminato il 12 mesi di ricerca e progettazione sperimentale a ADDA (Durata 1 e Term 2), la Menzione nella Ricerca (Term 3) permette allo studente di sviluppare una tesi strutturata di tutto il contenuto, sia di ricerca e progettazione, generato in precedenza nel corso il corso. Il corso aiuterà gli studenti a impostare correttamente i fondamenti teorici delle nuove strategie di progettazione in architettura, che sono state applicate nel corso dei 12 mesi precedenti, impegnandosi con la logica di emergenza applicata al design, le teorie genetiche, e nuovi paradigmi di contesto digitale . Il corso sarà una grande opportunità per gli studenti di creare un argomento molto ben strutturato in caso di interessarsi allo sviluppo del loro dottorato di ricerca. OBIETTIVO 2: ADDA GROUP PADIGLIONE RESPONSIVE L'obiettivo è quello di progettare e la fabbricazione di un vero e proprio prototipo di scala ogni anno con gli studenti della Menzione di ricerca. Pertanto, workshop intensivo alla prima settimana del corso definirà le basi per il sistema materiale da sviluppare. Più tardi durante il resto dei 5 mesi, la totalità gruppo di studenti svilupperà la progettazione di un sistema fisico (fenotipo) e la progettazione di un processo digitale (genotipo). Tutti gli studenti, come una grande squadra si concluderanno il Term 3 con la produzione e l'assemblaggio di un padiglione di risposta al cortile di ELISAVA. L'obiettivo è imparare a pensare disegni da produrre come un sistema vivo in grado di reagire ad un ambiente vivo, adattarsi ad esso. In questo modo sarà possibile immaginare e sistemi di progettazione che si sentono, osservare, ascoltare, reagiscono, imparare o interagiscono. Rivolto a I laureati in architettura, laureati in design del prodotto, laureati in ingegneria industriale, laureato in ingegneria edile, laureati in biotecnologia, laureati in arti. I dati di partenza Un edizione all'anno a partire da settembre [-]